Barca insabbiata a Caorle, nuovo tentativo oggi per disincagliarla

Dopo le manovre non andate a buon fine di ieri, nuovo tentativo nella giornata odierna a Caorle per disincagliare il  Beneteau Oceanis Clipper 473 insabbiato poco a Sud della foce del Fiume Livenza.

Per gran parte della giornata di ieri i militari della Guardia Costiera, utilizzando due mezzi, hanno tentato in vari modi di liberare l’imbarcazione dal basso fondale sabbioso. L’onda di Scirocco ha però creato non poche diffioltà, rendendo così vani tutti i tentativi.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti