Vela Veneta

La Red Regatta come opera per la Biennale di Venezia

Ha preso il via ieri, in concomitanza con l’inaugurazione della 58. Biennale d’Arte di Venezia – intitolata quest’anno “May you live In interesting Times” – la Red Regatta

Da maggio a novembre, l’artista Melissa McGill darà il proprio contributo artistico ad una serie di regate su larga scala nella laguna e nei canali di Venezia in un importante progetto di arte pubblica che celebra la storia marittima della città e richiama l’attenzione sulle forze del cambiamento climatico e sul turismo di massa che minacciano il suo futuro.

Svolgendosi in più parti, Red Regatta riempie i corsi d’acqua di Venezia con 52 tradizionali imbarcazioni di vela al terzo, issati con vele rosse dipinte a mano. Riunendo oltre 250 partner locali, Red Regatta viene presentata in collaborazione con l’Associazione Vela al Terzo Venezia, co-organizzata da Magazzino Italian Art Foundation, e curata da Chiara Spangaro e dal project manager Marcella Ferrari.

Ieri la prova generale, nelle acque del bacino Nord della Laguna dietro all’Arsenale, quindi Red Regatta proseguirà il 30 giugno, il 1 e il 15 settembre. L’evento del primo settembre aprirà la Regata Storica nel Bacino di San Marco.

Articoli relativi

Commenti