Engy vince Meteordautunno e campionato zonale

È Engy di Stefano Pistore con Silvio Sambo al timone e Nicolò Cavallarin alle drizze il vincitore di Meteordautunno, l’evento organizzato stamane a Chioggia da Il Portodimare e riservato alla classe Meteor. 

Tre le prove che il comitato di regata presieduto da Gianfranco Frizzarin, coadiuvato da Emilia Barbieri, è riuscito a portare a termine nonostante un vento che, nel corso della giornata, ha effettuato una rotazione di oltre novanta gradi, facendo realizzare ciascuna prova in condizioni differenti l’una dall’altra. 

L’equipaggio di ITA 585 si è aggiudicato la vittoria grazia ai tre primi posti ottenuti, precedendo Asiatyco (3-2-2) di Corrado Perini con Asia Perini e Daniela Berto ed Anemos (2-3-3) di Gosmin Gabriele con Tom Sthal e Daniele Lombardo.

Contrariamente a quanto possono dire i nostri risultati – afferma l’armatore di Engy Stefano Pistore – non è stata affatto una vittoria scontata. In regata è stata una vera e propria battaglia e abbiamo dovuto faticare non poco contro avversari tosti per ottenere la vittoria”.

Meteordautunno era valida anche come ultima prova del Campionato Zonale di classe. Il titolo torna così, dopo due anni in cui non era stato assegnato a causa del non raggiungimento del numero minimo di prove utili al fine della validità della classifica finale,  all’equipaggio di Engy. 

Dopo tre belle e combattute prove siamo alla premiazione di questo evento che di fatto chiude per la classe, almeno per la nostra zona, questa stagione ma che al tempo stesso ci proietta già verso la prossima che ci vedrà impegnati nell’organizzazione del Campionato Italiano Meteor che nel 2023 festeggierà la cinquantesima edizione” ha affermato il presidente de Il Portodimare Giuseppe Modugno.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti