Vele d’epoca: Domenica in Bacino di San Marco sfida tra due imbarcazioni ultracentenarie per il Trofeo Principato di Monaco

Il Bacino di San Marco ospiterà, nel primo pomeriggio di domenica (partenza ore 14:45), un’avvincente sfida tra due imbarcazioni a vela di ventitré metri con oltre 110 anni di storia alle loro spalle.

A competere in un appassionante match race, tra Punta della Salute, Palazzo Ducale e l’isola di San Giorgio, saranno Mariska del 1908 e la sua gemella Tuiga del 1909, ammiraglia dello Yacht Club di Monaco che per la prima volta nella sua storia navigherà nelle acque adriatiche. Per il pubblico, che avrà la possibilità di seguire la sfida dalle rive che si affacciano in bacino, sarà un’occasione unica per poter ammirare da vicino due tra le più belle barche d’epoca al mondo in uno scenario unico come solo Venezia è in grado di offrire. 

L’evento si inserisce nell’ambito della nona edizione del Trofeo Principato di Monaco le Vele d’Epoca in Laguna Coppa BNL-BNP Paribas Wealth Management, che per il settimo anno si rivolge alle imbarcazioni classiche. 

Per le due regate previste tra sabato 25 (partenza prima prova ore 12:00) e domenica 26 (partenza prima prova di giornata ore 11:00), nel tratto di mare antistante il Lido di Venezia, oltre al Tuiga ed al Mariska alla flotta – composta da oltre una trentina di imbarcazioni – si aggregheranno anche Gioanna, un Sangermani del 1948, Germana firmata da Carlo Sciarrelli nel 1984 e Return, il 100º Vertue costruito nel 1960 su progetto di Laurent Giles. 

Le barche saranno ormeggiate all’interno dell’Arsenale dove domenica alle 18:00 si svolgeranno le premiazioni.

L’evento è promosso da Anna Licia Balzan, Console Onorario del Principato di Monaco a Venezia, dalla Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco in Italia e dallo Yacht Club Venezia con la collaborazione del Salone Nautico Venezia, di Vela SPA ed il sostegno di Diadora, Vhernier, Nature’s, Canella, Acqua Dolomia.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti