All’Italiano Minialtura tra Protagonist prevale Avec Plaisir

Giornate molto intense quelle che hanno caratterizzato il Campionato Italiano Minialtura che si è concluso nella giornata di domenica con tutte e sei le prove in programma.

Regate di flotta, tempo compensato e partenze uniche per tutte le imbarcazioni hanno caratterizzato questo Campionato dove le classi monotipo del Garda si sono cimentate con la formula del Minialtura ORC.

La situazione di calma piatta di sabato mattina lasciava presagire il peggio quando nel tardo pomeriggio un’aria proveniente da Gargnano si presenta bella tesa tale da permettere di disputare tutte e tre le prove in programma con l’ultima prova ridotta sulla seconda poppa a tarda sera. 
Ottima prestazione dei Protagonist che vi hanno partecipato.

Si assiste subito ad un duello tra Avec Palisir Ita 19 di Renato Vallivero con alla barra Paolo Masserdotti e General Lee Ita 53 di Patrizia Anele condotta da Mauro Spagnoli.

Nella giornata di sabato la spunta General Lee che con due primi e un quarto si posiziona in testa alla classifica ad un solo punto di distacco da Aver Paisir (1,3,3) seguito in terza posizione da Casper Ita 33 (3,2,2) di Cesare di Mezza timonata dalla Lorenza Mariani.

Domenica partenza alle 8.30 in presenza di un Peler intorno agli 8 nodi in calo nell’ultimo lato di poppa. 

Tra i Protagonist è Avec Plaisir Ita 19 di Renato Vallivero e Paolo Masserdotti alla barra che meglio riesce a sfruttare gli ultimi refoli di vento e tagliare per prima, seguita da Casper Ita 33 di Andrea Pelucco condotta da Lorenza Mariani.  

In mancanza di vento la Giuria presieduta da Francesco Morasutti issa l’intelligenza e manda le imbarcazioni in porto. 

Nel primo pomeriggio un vento da sud intorno agli 8 nodi permette di dare inizio alle procedure di partenza per la regata numero cinque.  Ben due richiami generali per partenza anticipata hanno indotto la Giuria a issare la Uniform.

Sempre tra i Protagonist è General Lee Ita 53 a mostrare la supremazia non solo tra i Protagonist ma su tutta la flotta chiudendo in settima posizione generale e primo dei Protagonist portandosi a pari punti in classifica di classe con Avec Plasir che segue in seconda posizione. 

Sesta e ultima prova chiusa in anticipo dopo la prima poppa, Avec Plasir conduce tutta la prova in prima posizione marcando gli avversari, seguito da Bessi Bis Ita 05 di Giuliano Montegiove con alla barra Stefano Gidoni.  

La classifica Protagonist vede in prima posizione Avec Plaisir Ita 19. Ad un solo punto di distacco si piazza in seconda posizione General Lee Ita 53, chiude il podio Casper Ita 33. 

Timoniere Armatore Paolo Di Lecce con Acquilotto Ita 16, premio più che meritato. 

Piacevole new entry nella Classe del giovane e agguerrito equipaggio di TremendoIta 23 di Mariavittoria Moglia che è stato bravissimo ad affrontare partenze complesse in presenza di molte barche e che ha incrociato nelle posizioni di vertice alcune prove del Campionato

La graduatoria ORC in tempi compensati vede Avec Plasir nella 10ª posizione, General Lee in 13ª posizione, Casper in 15ª seguita da Bessi Bis in 16º posizione. 

Un risultato più che soddisfacente per la Classe Protagonist.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti