Gargnano: Ecco il 44° Trofeo Roberto Bianchi

Dopo la stagione invernale con i Campionati e Cimenti di Desenzano, Salò, e la 2a Winter Cup di Gargnano 21/22, arriva il 44° Trofeo Roberto Bianchi, che di una settimana anticipa la primavera della “vela globale” del Garda lombardo. Il weekend del 12 e 13 marzo sarà anche l’ultima serie di regate della Winter Cup di Gargnano, nonché il primo test del Campionato Italiano Mini Altura Assoluto, che sempre Gargnano ospiterà dal 20 al 22 maggio grazie alla collaborazione dello Yacht Club Cortina D’Ampezzo, l’egida di Federazione Italiana Vela, la classe Uvai, Orc XIV Zona Fiv con il coordinamento del responsabile Raffaele Valsecchi. Nelle stesse date si correrà anche il Campionato Timonieri-armatori della Gentlemen Cup.

TROFEO BIANCHI 2022
Al Bianchi si partirà dai risultati delle prime tre manche della Winter che vedono in testa appaiati “Achab” di Luca Nassini e “Insolente” di Giò Perani. Tra loro con il gioco degli scarti potrebbero inserirsi altre imbarcazioni della classe Dolphin come il “N do it” di Francesco Crippa, che è anche il presidente di questa vivace flotta. Nelle due giornate si correrà prima tra le boe, poi una Mini Long Distance finale da Gargnano a Campione.

L’ANNO PASSATO
Si presentarono 40 barche, con più di 200 velisti, per quella che fu la prima stagionale di Gargnano (arrivata ad aprile causa le restrizioni Covid), riservata alle flotte Monotipo e stazza Internazionale Orc. Nelle classifiche più significative vinsero “Baraimbo” (Pizzatti) tra i Dolphin e “Whisper” (Taddei) tra i Protagonist 7.50, nell’Orc l’ Ufetto 22 dei fratelli Lorenzo e Riccardo Tonini.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti