Trofeo dei Miti a Carlotta di Carlo Pitteri e Leone di Pulina Sebastiano

Carlotta di Carlo Pitteri si aggiudica il 20esimo Trofeo dei Miti 2021 nella categoria Miti, mentre nella categoria Modern è Leone di Pulina Sebastiano a tagliare la linea d’arrivo per primo.

Il Trofeo dei Miti, storica manifestazione velica organizzata dal Diporto Velico Veneziano, giunto quest’anno alla 20esima edizione ha visto scendere in acqua oltre 40 imbarcazioni tra le categorie Miti e Modern, divise in 4 classi a seconda della metratura.

A fare da madrina del Trofeo quest’anno è stata l’imbarcazione Santa Maria Nicopeja di Luca Casaril, unità realizzata interamente in legno, 13 metri di lunghezza per 22 tonnellate e realizzata in Normandia nel 1901. La novità di quest’anno è stata la presenza della classe Micro, una classe dedicata interamente ai monotipi della MicroClass.

Due giornate di sole e di vento leggero ma costante hanno accompagnato i regatanti, nell’intera manifestazione, che ha visto al 1° posto nella categoria Miti classe Alfa Kastigamatti di Alvise Dissera Bragadin, seguito al 2° posto da Seltz di Jacopo Tedesco e al 3° da Twinky di Vincenzo Ciminale. Nella Classe Bravo, 1° posto per Gipsy di Mario Varagnolo seguito al 2° posto da Pastina di Marco Galuppo e al 3° posto da Lasse Maja di Gianfranco Marzocchi, nella classe Charlie 1° posto per Ciao Bei di Michele Dolcetta seguito da Victory di Renato Bellemo e al 3° posto Half Moon di Nicola Bergamin, nella Classe Delta 1° posto per Carlotta di Carlo Pitteri, 2° posto per Pride IV di Alfonso Visentini e 3° per Paolo Massarutti. Nella Categoria Modern, riservata alle unità progettate dal 1.01.1991 in poi, nella classe Alfa 1° posto per Patty di Loris Scalabrin, nella classe Bravo 1° posto per Ave Maria di Alberto Pelosi, 2° per Kalifema di Marco Provinciali e 3° per Spritz di Paolo Cosmo, nella classe Charlie è Grafite di Stefano Ferro a tagliare per 1° la linea d’arrivo, 2° per Coati di Gianpaolo Costantini e 3° posto per Mascherina di Gianni Schiavon.

Nella classe Delta 1° per Leone di Pulina Sebastiano, 2° per Blu X di Franco Zennaro e 3° posto per Dakota di Marco Zambon. Nella classe riservata ai MicroClass Elle di Lupano Walter si aggiudica il 1° posto, seguito da Aegir di Sebastiano Zaffalon e 3° posto per Meteor di Stefano Tornieri.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti