A Brenzone in 44 per il “Trofeo Luca Avesani”

L'evento era valido come Campionato Nazionale ORC Minialtura Area Laghi

Si è conclusa oggi la tradizionale regata “Trofeo Luca Avesani” che quest’anno ha ospitato il “Campionato Nazionale ORC Minialtura Area Laghi”. 

L’evento è stato organizzato, come di consueto, dal Circolo Nautico Brenzone e con l’occasione, il supporto logistico di Acquafresca Sport Center. Le 44 imbarcazioni iscritte, suddivise tra le classi Dolphin 81, Protagonist 7.50 e ORC,  hanno dato vita a due giorni di regate molto combattute.  

Sabato, l’Ora sostenuta ha messo a dura prova gli equipaggi, reduci da un lungo periodo di sosta forzata, ma ha consentito al Comitato di Regata di far disputare tre belle prove a bastone sul campo di regata nelle acque antistanti la sede di Acquafresca S. C..

Domenica mattina spettacolare partenza con Peler di fronte al Circolo Nautico Brenzone per una prova di regata costiera con giro di boa all’isola del Trimelone; a seguire l’ultima prova a bastone ha sancito la fine della manifestazione.

Questa regata costituisce di fatto l’inizio della collaborazione tra il Circolo Vela Gargnano, Acquafresca Sport Center e il Circolo Nautico Brenzone, per l’utilizzo delle boe geostazionarie che sono state apprezzate sia dal Comitato di Regata sia dai regatanti.

Clicca qui per visualizzare le classifiche

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti