2020 Melges 24 European Sailing Series: a Portorose Day 1 nel segno di Nefeli

Avrebbe dovuto prendere il via ieri a Portorose il Campionato Europeo Melges 24, ma la pandemia ha portato alla sua riprogrammazione al 2021. Invece, ai velisti è stata data l’opportunità di regatare alla Marina Portorož Melges 24 Regatta, il terzo evento delle Melges 24 European Sailing Series.

“Date le attuali condizioni globali, è davvero un privilegio unico poter organizzare un evento internazionale e vedere squadre di sei paesi affrontare i venti nelle acque slovene”, ha affermato David Bartol, presidente del club ospitante YC Marina Portoroz.

I partecipanti hanno lasciato la riva alle 11:00 e hanno goduto di eccellenti condizioni di navigazione per tutta la giornata con 6-13 nodi di vento da NE.

Questa è la nostra terza volta a Portorose. La giornata è iniziata con venti leggeri, che si sono sviluppati nel pomeriggio permettendoci di disputare quattro gare. Abbiamo segnato il nostro primo proiettile nella flotta Melges e abbiamo vinto anche la quarta regata, quindi è stata una grande giornata per me e stasera festeggeremo sicuramente questo successo“, è stato pompato Peter Karrie, timoniere di Nefeli (GER 673), che è seduto al primo posto con 7 punti.

Arkanoe di Montura (ITA 809), con skipper Sergio Caramel, ha conquistato un vicinissimo secondo con 9 punti, mentre il Gill Race Team di Miles Quinton (GBR 649) con Geoff Carveth al timone si è classificato terzo assoluto con 11 punti, essendo allo stesso tempo migliore squadra corinzia. La White Room GER677 di Michael Tarabochia con Luis Tarabochia al timone è la seconda migliore squadra corinzia con Zero-24 ITA528 di Fabio Rochelli terzo nella divisione corinzia.

Le regate continuano domani, seconda giornata della manifestazione, con la gara numero 5 in programma alle ore 10:00.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti