Scende in acqua Corsa915, il nuovo racer firmato Matteo Polli YD

Un racer puro pensato per le regate a compenso, nato dalla matita di Matteo Polli e costruito a Fano da Life Yacht. Il primo esemplare è sceso in acqua nelle scorse settimane e presto farà il suo esordio in regata.

I primi sea trials hanno dato subito riscontri entusiasmanti: il nove metri e quindici è pensato sia per partecipare alle regate ORC Sportboat sia per la classe C. Linee d’acqua aggressive, un piano velico potente con bompresso retrattile e una pinna a T rovesciata garantiscono prestazioni di alto livello non solo nella regate a rating.

La barca è costruita da Life Yacht, giovane realtà guidata dal project manager Alex Magnani, che ha deciso di credere nel progetto di Polli e che sta già ultimando il secondo scafo della serie. Corsa915 è dotata di un albero in carbonio e di un motore fuoribordo montato in un comodo gavone a centro barca.

Il prezzo di listino è € 98.000,00 e nelle prossime settimane gli armatori interessati potranno provare la barca in alcuni eventi organizzati dal cantiere. Per tutte le informazioni su Corsa915 vi invitiamo a visitare il sito corsa915.com

“Dal punto di vista progettuale – spiega il designer Matteo Polli – il concetto che sta dietro al Corsa 915 è molto interessante, stimolante e anche fuori dagli schemi visto che non ci sono altre barche progettate specificamente per le regate a compenso su questa taglia. Le caratteristiche del Corsa915 consentono di regatare in una vastità di eventi e questo insieme alla facilità di trasporto apre un incredibile serie di opportunità per gli armatori incluse le regate shorthanded.”

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti