A Campione del Garda 60 equipaggi si contendono il titolo mondiale Nacra 15

Fra gli azzurri in regata Marianna Ruggiano e Manfredi Marioni puntano a migliorare il risultato della medaglia di bronzo del 2021 a La Grande Motte

Inizieranno domani, nelle acque del Lago di Garda, le regate per l’assegnazione del titolo mondiale Nacra 15, il catamarano giovanile propedeutico per l’olimpico Nacra 17 con cui l’Italia a vinto le Olimpiadi di Tokyo 2020 con l’equipaggio formato da Ruggero Tita e Caterina Banti.

Alla base dell’Univela di Campione del Garda sono 60 i team provenienti da 18 Paesi che da domani fino al 15 agosto si sfideranno per aggiudicarsi il titolo iridato, vinto lo scorso anno a La Grande Motte (Francia) dall’equipaggio svizzero Axel Grandjean e  Noémie Fehlmann nella categoria Under 19 e dai francesi Youen Champs e Gwilherm Cadic fra gli Under 16.

I primi tre giorni dell’evento saranno dedicati alla fase di qualificazione durante la quale sono previste un minimo di sei e un massimo di 12 prove. Se nei primi tre giorni di regate verrà raggiunto il numero minimo previsto per la fase di qualificazione, il quarto e quinto giorno di regate sarà dedicato alla fase finale con la flotta che verrà suddivise nelle batterie “gold”, con i migliori 30 equipaggi, e la flotta Silver con i restanti.
Fra i favoriti sicuramente c’è l’equipaggio francese formato da Thomas Proust  ed Eloise Clabon, medaglia d’argento lo scorso anno, che se la dovranno vedere con l’equipaggio belga Kwinten e Lieselotte Borghijs, sul terzo gradino del podio a La Grande Motte. Clément Martineau e Lou Mourniac non staranno certo a guardare e faranno di tutto per aggiudicarsi una medaglia.

Fra i 15 equipaggi azzurri Marianna Ruggiano e Manfredi Marioni (Centro Velico 3V), che lo scorso anno avevano conquistato la medaglia di bronzo nella categoria Under 16, punteranno ad un ottimo risultato. Questi gli altri atleti italiani in regata: per il Windsurfing Club Cagliari Sofia Gorgerino/Lorenzo Bacchetta, Matteo Porru/Chiara Cavagnoli, Alessandro Vargiu/Carolina Vargiu, Ottavia Benedetta Ghiani/Zonca Luigi Giuseppe Maria. Oltre a Marianna Ruggiano e Mandredi Marioni, il Centro Velico 3v sarà rappresentato dagli equipaggi Maria Francesca Imperato/ Tommaso Cantoni, Carlo Mustacchi/Nicole Bianco, Eleonora Tabussi/Francesco Focosi, Leone Di Muro/ Viola Giarolli. Per la Lega Navale Italiana Sezione Riva del Garda regatano Giorgio Bona/Isotta Poggi, Elia Andrea Aldrighetti/Gaia Tagliasacchi, mentre per il club pescarese Svagamente ASD ci saranno in acqua Vincenzo Sebastiani/Maria Sofia Rubino, Enrica Morelli/Stefano Troiano.

Tra i coach presenti a Campione è possibile incontrare Dean Barker, lo skipper vincitore all’dell’America’s Cup del 2000 con Emirates Team New Zealand contro Luna Rossa, reduce dal varo di BoatZero di Alinghi Red Bull Racing. Barker seguirà la figlia Mia che, in coppia con Valentine Kayrouz, regata per la Nuova Zelanda.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti