Svelati i format dell’America’s Cup giovanile e femminile

L’edizione 2024 dell’ America’s Cup si preannuncia come un evento che mira sempre più a far crescere nuove stelle del panorama velico internazionale.

In quello che dovrebbe essere uno dei momenti salienti della 37a America’s Cup, sia l’America’s Cup femminile che quella giovanile si disputeranno nel campo di regata dell’America’s Cup al largo di Barcellona durante le fasi finali della Challenger Selection Series e l’apertura dell’America’s Cup.

A sfidarsi saranno le migliori atlete e i migliori giovani di tutto il mondo, che si contenderanno un evento che verrà trasmesso in tutto il mondo su più piattaforme.

Parlando dei nuovi formati, il CEO dell’America’s Cup Event, Grant Dalton, ha affermato con entusiasmo: “Come abbiamo sempre detto, gli eventi della Women’s e Youth America’s Cup saranno parte integrante della 37a America’s Cup e vogliamo dare a questi atleti e queste squadre la visibilità che meritano. Non saranno solo i fan e il pubblico a guardare questi eventi, i team stessi manterranno un focus sui talenti emergenti, con un occhio alla composizione delle loro squadre per la 38a America’s Cup”.

E infatti, la programmazione iniziale mostra che la Women’s America’s Cup Final Match Race si terrà in un giorno della gara della stessa America’s Cup Match, garantendo visibilità in prima serata davanti al grande pubblico previsto lungo il lungomare di Barcellona e attraverso le piattaforme multimediali e le trasmissioni.

Maggiori dettagli sul formato sono ora disponibili con le regate della Women’s e Youth America’s Cup disputate tra 12 squadre divise in due gironi da sei per una serie iniziale di gare di flotta. Il primo pool sarà composto dalle squadre iscritte e che gareggeranno nell’America’s Cup, il secondo pool sarà quindi formato dalle iscrizioni di yacht club indipendenti che si qualificheranno per entrare in base alla clausola sulla nazionalità del 37th America’s Cup Protocol.

Entrambi i gironi gareggeranno in una serie di 6-9 regate di flotta, con le prime tre squadre di ogni girone che avanzeranno alla serie finale di 3-4 regate di flotta che decideranno le prime due squadre a competere in un’unica finale di match-race per determinare il vincitore finale. La variazione tra flotta e match race sarà una formula che – stando a quanto dicono gli organizzatori – renderà l’eveto ancora più affascinante.

Le regate si disputeranno tramite una flotta di sei AC40, forniti dai team di Coppa America. Al largo, gli organizzatori forniranno una barca appoggio condivisa e un team di supporto tecnico per facilitare il risparmio sui costi e garantire la coerenza in tutta la flotta.

Per la Youth America’s Cup, gli equipaggi possono essere composti da equipaggi maschili, femminili o misti, i quali devono essere tutti di età pari o inferiore a 25 anni alla prima regata. Non ci saranno limiti di età per la regata della Women’s America’s Cup.

Per entrambe le regate si applicano i requisiti di nazionalità dell’equipaggio del Protocollo 37th America’s Cup. Il 100% dell’equipaggio che naviga su ogni yacht in ogni regata deve essere cittadino del paese dello yacht club che la squadra rappresenta.

Tuttavia, al fine di far crescere lo sport a livello globale e promuovere le iscrizioni di yacht club indipendenti, una squadra può essere considerata di una “nazione emergente” o essere idonea a ricevere una dispensa dai requisiti di nazionalità dell’equipaggio per consentire un numero specifico di stranieri omologati per competere come equipaggio a bordo dell’AC40.

I criteri di ammissione e le manifestazioni di interesse saranno aperti ai potenziali team il 1 ottobre 2022, con un significativo interesse globale già registrato, con le squadre stanno iniziando a formarsi durante l’estate dell’emisfero settentrionale.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti