Successo per la prima zonale Optimist del Circolo Velico Ravennate

La stagione agonistica del Circolo Velico Ravennate si è aperta con un successo in fatto di iscrizioni: un centinaio di atleti, presenti in rappresentanza di almeno otto club compresi nel tratto di mare tra Ravenna e Senigallia, si sono radunati presso la sede del sodalizio ravennate per prendere parte alla prima Regata Zonale Optimist del 2022, evento riservato ai più giovani, al solito divisi in due gruppi, Juniores e Cadetti, a seconda dell’età.

La giornata si è rivelata impegnativa per i giovani velisti, che per completare il programma hanno dovuto pazientare a lungo prima dell’ingresso di una brezza navigabile. L’attento lavoro del Comitato di Regata, guidato da Andrea Gatta, ha permesso la disputa di due regate per i Cadetti e di tre per gli Juniores.

Le classifiche hanno premiato Matteo Ravaioli (2-4-2, Cervia Yacht Club), primo tra gli Juniores davanti a Tommaso Ditano (6-1-3, Yacht Club Rimini) e Gabriele Bernardi (4-3-5, Yacht Club Rimini), con Linda Raspadori (13-8-15, Circolo Velico Ravennate) sesta assoluta e prima tra le ragazze, e Amedeo Berti (2-1, Circolo Nautico Savio) che, tra i Cadetti, ha avuto la meglio su Mattia Panvini (1-4, Circolo Velico Ravennate) e Leonardo Ragazzini (6-2, Circolo Nautico Cervia Amici della Vela); quarta Anita Neri (3-6, Circolo Velico Ravennate), prima tra le ragazze.

Prossimo evento a calendario del Circolo Velico Ravennate è la Regata Interzonale Laser, in programma nel week end del 26-27 febbraio: un altro appuntamento da numeri che si annunciano importanti.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti