Alinghi: Martedì verrà ufficializzata la sfida alla 37 America’s Cup

Mentre in terra Kiwi volano stracci tra i soci del Royal New Zealand Yacht Squadron e ancora poco o nulla si sa sulla location della prossima America’s Cup, in Europa qualcosa si muove.

Detto di INEOS Team UK Challenge of Record, che però come recentemente ammesso dallo stesso Grant Dalton non finanzierà la Coppa e quindi anche lui dovrà aspettare per conoscere la location definitiva, la Société Nautique de Genève ha convocato una conferenza stampa per martedì 14 dicembre, alla quale anche noi di Velaveneta siamo stati invitati.

Sarà certamente l’occasione per presentare ufficialmente la sfida di Alinghi, già supportata nelle vittoriose campagne del 2003 e del 2007.

Il team di Ernesto Bertarelli punta quindi sul club elvetico e di conseguenza, secondo quanto definito dal protocollo, anche su velisti svizzeri o che comunque abbiano fatto parte del team negli ultimi tre anni a partire dal marzo 2021.

Per dovere di cronaca va comunque detto che nell’invito ufficiale la Société Nautique de Genève, pur anticipando che il tema della conferenza stampa sarà relativo ai piani della SNdG per la 37ª America’s Cup, non fa nessun riferimento ne ad Alinghi tantomeno ad Ernesto Bertarelli.

Sempre più certi invece i rumors che danno Red Bull, l’azienda titolare della nota bevanda energetica ed anche di una scuderia di F1 e del Marina Hannibal a Monfalcone, a bordo di Alinghi.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti