Il Mo.S.E. salva Chioggia e Venezia da una marea superiore ai +130cm

Ancora una volta il sollevamento delle barriere mobili del Mo.S.E. ha permesso di salvare ieri sera Chioggia e Venezia dall’acqua alta.

Differenti, anche a causa del vento di Scirocco, i colmi di marea raggiunti intorno alle 20:45 di ieri: dai 123cm registrati alla piattaforma del CNR ai +139 cm registrati alla diga del Lido, passando per i +133cm registrati nelle dighe di Chioggia e Malamocco.

All’interno della laguna invece il differenziale rispetto al livello del mare è stato di circa mezzo metro: alla Punta della Salute, a Venezia, la misura della marea si è fermata a 83 cm, mentre a Chioggia il picco raggiunto è stato di +79cm.

Il Centro di Previsione delle maree del Comune di Venezia avvisa che permangono condizioni favorevoli al fenomeno dell’acqua alta fino a venerdì 5 novembre. Per questa sera è previsto un picco massimo di +115cm alle ore 21:20, già in preallarme le squadre del MOSE per il possibile sollevamento delle barriere.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti