A Chioggia la 2^ tappa del trofeo del timoniere

Si terrà sabato e domenica, a Chioggia, la 2^ tappa del trofeo del timoniere, regata nazionale della classe meteor, organizzata dal circolo velico  Il Portodimare di Padova in collaborazione con la flotta meteor di Chioggia, il Circolo Nautico Chioggia, lo Yacht Club Padova, Darsena le Saline e Darsena Mosella.

A questo importante appuntamento, che sarà anche occasione di avvicinamento alle regate della settimana Velica del Golfo di Trieste e della Barcolana, sono una ventina gli iscritti, molti dei quali provenienti dal gruppo di Chioggia, guidato dal capoflotta Maria Grazia Stimamiglio su Why not.

Non mancheranno però barche provenienti da La Spezia, come Sta Galla di Biagio Pergola e Pekora nera di Davide Sampiero, dal lago Trasimeno come Chi è di Fabrizio Girardi e Ricomincio da te di Mario Forgione, presidente della classe assometeor, dal Trentino come Diavolo a 4 di Alessandro Ferrara, segretario di assometeor e Senza intoppi di Andrea Piazza e dal Lago Maggiore come Malandrina di Marco Sacchi.

Tra gli iscritti anche Engy di Stefano Pistore, fresco vincitore di meteor al Crepuscolo, Asiatyco di Corrado Perini, presidente del circolo nautico Chioggia, Marasca di Augusto Tonon, Gatto nero di Amedeo Zurlo e Pilar di Massimo Zerbinati, entrambi de Il Portodimare.

Sabato la manifestazione si aprirà, alle 9.30 con lo skipper meeting all’aperto, nel giardino della Club House. Alle 12, invece, prenderà il via la prima prova.

Domenica si svolgeranno le altre prove e a seguire ci sarà la premiazione all’aperto, nel giardino della Club House.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti