Un weekend di vela per la conclusione del Marina Militare Nastro Rosa Tour all’Arsenale di Venezia

Il Marina Militare Nastro Rosa Touril giro dell’Italia a vela – giunge alla sua tappa conclusiva dopo un lungo periplo a tappe della Penisola. L’epilogo è ospitato da oggi, 24 settembre, a domenica 26 settembre, all’Arsenale di Venezia, polo culturale della Marina Militare, sede dell’Istituto di Studi Militari Marittimi e del Museo Storico Navale.  Un evento che rientra tra gli appuntamenti di avvicinamento alla prossima edizione del Salone Nautico Venezia ospitato in Arsenale dal 28 maggio al 5 giugno 2022.

Promosso da Difesa Servizi Spa e SSi sports&events, il Marina Militare Nastro Rosa Tour nasce con l’intento di promuovere la bellezza e l’attrattività del nostro Paese, attraverso una manifestazione sportiva nazionale che unisce i mari e le coste d’Italia, da Genova a Venezia, e che ha avuto un significativo richiamo internazionale. 

La tappa veneziana, organizzata per la parte sportiva in collaborazione con la Compagnia della Vela – Venezia, è così articolata. 

Sino a domenica 26, dalle ore 10.00 alle 20.00, presso l’Arsenale Militare, con accesso dal Padiglione delle Navi (Fondamenta Arsenale 2162c, fermata vaporetto Actv Arsenale) è allestito il race village, dove si svolgeranno eventi e dove è possibile fare shopping a marchio Marina Militare

Domani, 25 settembre, a partire dalle ore 10.00, nello specchio d’acqua tra San Servolo e i Giardini, si terranno esibizioni di kite foiling mentreveloci trimarani DIAM 24 si affronteranno in format di regate innovative e spettacolari in modalità stadium race, con cronaca live.

Sempre dalle ore 10:00, la Fondazione Lene Thun Onlus offre ai bambini laboratori di ceramico-terapia ricreativa attraverso la modellazione dell’argilla, presso l’area hospitality “Valore Paese Italia”.


Dalle ore 12:00 alle ore 15:00 è previsto l’arrivo via mare alla Bocca di porto di Lido di 10 imbarcazioni tipo Figaro3, per l’aggiudicazione del titolo mondiale double mixed offshore World Sailing, competizionepatrocinata dal CONI e organizzata con il supporto della Federazione Italiana Vela e della Gazzetta dello Sport. Seguirà una parata della flotta in Bacino San Marco, con inversione di rotta in prossimità della Punta della Salute.

Alle ore 16:00, presso la Sala degli Squadratori, avrà luogo il talk a cura della fondazione Waving Meadow dal titolo “Proteggiamo la posidonia oceanica”. 

A seguire, a partire dalle ore 17:30, cerimonia conclusiva e premiazione presso il piazzale della Campanella. 

Domenica 26 settembre, dalle 12:00 alle 16:00, è in programma il celebration day, una veleggiata a bordo dei Beneteau Figaro 3, protagonisti del campionato europeo e mondiale double mixed offshore,nell’area antistante l’Isola di San Giorgio e lungo il perimetro della secca del Canale dell’Orfanello e del Bacino San Marco.

Nel quadro delle competizioni in programma, verrà assegnato anche il Campionato italiano Interforze di velaTrofeo Amerigo Vespucci – Capo di Stato Maggiore della Difesa”, all’equipaggio primo classificato tra quelli partecipanti nella classe inshore DIAM 24 appartenenti alle Forze Armate, Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Corpi Armani e non dello Stato. 

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti