Venezia, la Palinuro a vela nel bacino di San Marco

La Palinuro, nave scuola della Marina Militare Italiana, ha navigato oggi a vela nel bacino di San Marco a Venezia.

Un’immagine tanto inusuale quanto affascinante che ha lasciato a bocca aperta le migliaia di persone sulle rive della città della Serenissima che si affacciano sul bacino.

Questo bellissimo tre alberi venne varato a Nantes in Francia nel 1934 con il nome di “Commandant Louis Richard”. Dopo avere svolto attività di pesca e trasporto del merluzzo nei Banchi di Terranova, a partire dal 1950 venne acquisito dalla Marina, che le assegnò il nome del timoniere della nave di Enea.

La nave goletta di 69 metri adibita a veliero scuola per gli allievi Sottufficiali della Marina Militare è stata l’ospite d’onore dell’VIIIª edizione del Trofeo Principato di Monaco le Vele d’Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING & WEALTH MANAGEMENT ed ha accompagnato la flotta durante la tradizionale parata in bacino San Marco.

Ad arricchire la parata, oltre alle trenta barche che hanno preso parte al Trofeo, anche una flotta di circa 30 Riva storici in legno associati alla RHS, Riva Historical Society, il sodalizio fondato nel 1998 dal Pioniere della Nautica Carlo Riva e dall’architetto milanese Piero Maria Gibellini, Italia, Francia, Germania, Olanda, Inghilterra, Svizzera e Lussemburgo.

 

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti