Protagonist Sailing Series e Long Distance 2021: La stagione si apre con il Trofeo Bianchi

Poche ore ancora e la stagione agonistica della classe Protagonist, il one design di estrazione gardesana, prenderà il via. Occasione dei primi incroci sarà il Trofeo Bianchi che, in programma a Bogliaco tra sabato e domenica, assegnerà i primi punti validi per la classifica delle Sailing Series (regate sulle boe del sabato) e per la Long Distance (regata lunga della domenica).

Sarà questo il primo evento di una stagione che proseguirà poi con il Trofeo Luca Avesani, in programma a Castelletto di Brenzone tra l’8 e il 9 maggio, che, oltre ad essere valido come Campionato Italiano Minialtura Area Laghi, contribuirà a definire le gerarchie della graduatoria Long Distance.

Sarà l’appuntamento che introdurrà il Campionato Italiano di Riva del Garda, dove gli specialisti di questa classe nata nel 1996 si ritroveranno tra il 4 e il 6 giugno per dare un nome all’erede di Gattone, il Protagonist di Massimiliano Docali che, con ii fratelli Marco e Paolo Cavallini a bordo, lo scorso anno ha trionfato a Castelletto di Brenzone, mettendo in fila El Moro di Luca Pavoni e Spirito Libero di Claudio Bazzoli, segnalatosi come miglior owner driver.

Da quel momento il programma della seconda parte della stagione andrà componendosi sulla base della situazione pandemica, dei protocolli e delle disposizioni della Federvela che, a oggi, si è riservata il diritto di confermare gli eventi così come calendarizzati dai vari comitati organizzatori

Bisognerà quindi aspettare per scoprire chi seguirà L’Ombra del Vento nell’albo d’oro delle Sailing Series, assegnate per l’ultima volta nel 2019, quando lo scafo di Luciano Galloni fece suo anche il titolo italiano.

Alla vigilia della prima stagionale c’è tanta voglia di tornare tra le boe: ci attendiamo una partecipazione importante alla quasi totalità degli eventi, almeno questa è la sensazione vedendo il susseguirsi di telefonate e i movimenti dei team delle ultime ore – spiega Marina Guerra, armatrice di ITA-51 Mmahhipiù e presidente dell’Associazione Italiana Classe Protagonist – Penso che già in occasione del Trofeo Bianchi i numeri saranno di una certa rilevanza, numeri che dovrebbero raggiungere i massimi in concomitanza con il Campionato Italiano, dove contiamo di radunare circa venticinque scafi”.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti