Salò, tre diportisti salvati dalla Guardia Costiera

Il 27 febbraio, la Guardia Costiera di Salò ha effettuato un’operazione di soccorso in favore di un diportista che, a bordo di un’unità a vela insieme ai suoi tre figli minorenni, era in difficoltà per le condizioni meteo avverse e problemi sia alle vele che al motore ausiliario.

Intervenuta la motovedetta CP 703, che dopo aver verificato lo stato di salute delle persone a bordo dell’unità a vela e aver effettuato il trasbordo degli occupanti più giovani, ha provveduto alle operazioni di rimorchio dell’imbarcazione nel sorgitore di Sirmione, il porto più vicino.

Tutti gli occupanti, in buone condizioni, giunti in porto non hanno richiesto assistenza medica.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti