Pubblicato il programma delle riunioni ORC 2020

Le riunioni saranno in remoto, e aperte sia ai membri dei Comitati che ad osservatori che dovranno registrarsi

A causa della pandemia purtroppo tuttora in corso quest’anno, l’ORC ha deciso di seguire la stessa procedura di altre organizzazioni, e come World Sailing darà corso alle riunioni annuali in connessione remota. ORC utilizzerà la piattaforma Zoom.

Le date e gli orari sono stati stabiliti, da sabato 31 ottobre fino al 7 novembre. Le riunioni si svolgeranno saranno dalle 16:00 alle 19:00 (orario italiano) e il Congress dalle 17:00 alle 20:00 nel giorno finale.

Come tradizione per le riunioni dell’ORC, queste (salvo le riunioni del EGM e Management Committee) sono aperte a osservatori del pubblico. Gli osservatori interessati sono pregati di registrarsi per tempo.
Gli argomenti che verranno trattati per migliorare il nostro sistema e le sue pratiche attuative si possono trovare sul nostro sito nella pagina Meetings. Quest’anno un totale di 15 Submissions ricevute da Germania, Olanda, Norvegia, Russia, Svezia e USA con argomenti focalizzati in particolare su un nuovo formato del certificato e una semplificazione delle opzioni di classifica, oltre ad alcuni problemi inerenti al VPP. Il testo di tutte le Submission, gli ordini del giorno dei Comitati e il form di registrazione per gli observer si trovano a questo link: www.orc.org/meetings.
“E’ stato un anno difficile per tutti, in cui l’enfasi principale è stata la sicurezza,” ci ha detto il Presidente Bruno Finzi“Ma sono molto soddisfatto dei miglioramenti che il mio staff è riuscito ad ottenere anche in periodo di lockdown e forzato arresto di tutta l’attività velica. Abbiamo anche pensato a varie forme diverse di regata, che consentano la pratica del nostro sport senza violare le normative di emergenza in atto. “Ci dispiacerà rinunciare al nostro tradizionale dinner, e rivederci come siamo abituati da molti anni, ma spero che anche online le riunioni saranno utili e interessanti grazie al tempo generosamente donato da tutti noi con l’unico fine di migliorare il nostro sport.”

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti