Ecco tutti i rischi della vela secondo il rapporto del Politecnico di Torino

Ha fatto molto parlare di se, nelle scorse settimane, il rapporto commissionato dal CONI e dal CIP al Politecnico di Torino redatto al fine di fornire indicazioni e azioni di mitigazione che possano accompagnare la ripresa delle attività sportive a seguito del lock-down per l’emergenza Covid-19.

Il documento dell’Ufficio Sport rielabora il Rapporto trasmesso al Ministero dello Sport dal CONI e dal CIP in data 26 aprile 2020, rifacendosi in particolare alla classificazione definita dal gruppo di lavoro coordinato dal Politecnico, che individuava 8 classi di rischio per le attività sportive. La nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri fa riferimento agli sport individuali, classificandoli nelle prime 4 classi, quelle con rischio più basso.

Riportiamo di seguito il paragrafo relativo alla vela, che lo ricordiamo è stata classificata – per quanto riguarda l’attività delle derive – uno sport individuale.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti