Vela Veneta

In 11 milioni hanno seguito la Barcolana grazie alla RAI

Sarebbero 11 milioni gli italiani che, grazie alla copertura mediatica offerta dalla RAI, hanno seguito la Barcolana 50+1 mediante i servizi e le dirette dedicate.

A renderlo noto è il presidente della SVBG – società organizzatrice di Barcolana – Mitja Gialuz, come riporta la testata regionale del Friuli Venezia Giulia.

La Barcolana è diventata grande e internazionale grazie alla Rai che anche stavolta ha dato un supporto straordinario” spiega Gialuz, “Trieste è la Sanremo della vela: in questi giorni si sono alternate trasmissioni televisive come Uno Mattina, Vita in Diretta e Domenica Ventura, programmi radiofonici come Radio di Bordo, Tutti nudi e L’aria che respiri a cui va aggiunto l’indispensabile supporto degli spazi informativi. Dal Tg1 fino a Rainews 24 passando per il Tg2 Italia e il Tg2 arrivando al Tg3 e Rai Sport”.
“Un impatto mediatico così massiccio – ricorda Gialuz – lo hanno mondiali di calcio, Olimpiadi e Festival di Sanremo. Ecco, Trieste è il ‘festival’ della vela. Aggrappato a un territorio unico grazie agli sforzi della Tgr Fvg e la sede Rai che hanno proposto anche programmi radiofonici in italiano e sloveno
“.

Articoli relativi

Commenti