Vela Veneta

In arrivo a Trieste la flotta del Nastro Rosa Mixed Offshore European Championship

Tra la notte di oggi e la giornata di domani è previsto anche l’arrivo della prima edizione del Barcolana Nastro Rosa Mixed Offshore European Championship, il campionato europeo che mette in acqua sette equipaggi misti che dovranno affrontare, per la prima volta, la nuova specialità olimpica che verrà sperimentata a Parigi 2024, una regata d’altura su uno scafo a chiglia di 30 piedi, in equipaggio ridotto composto da un uomo e una donna.

L’Europeo, patrocinato da Eurosaf, la federazione europea della Vela e dalla Fiv, è partito ieri da davanti  Piazza San Marco a Venezia per raggiungere Trieste dopo 187 miglia di navigazione: l’arrivo sarà dato di fronte a Barcola, gli equipaggi hanno avuto vento sostenuto nell’attraversare l’Adriatico da Venezia verso la costa croata, poi nella giornata di oggi bonaccia per girare San Giovanni in Pelago e scendere fino a Lussino. La risalita, fino a Trieste, dovrebbe invece vedere Bora leggera e quindi tanto impegno per gli equièaggi. L’evento è organizzato da SSI e Barcolana, con il marchio Nastro Rosa, l’evento che raccoglierà a breve l’eredità del Giro d’Italia a vela.

In acqua sette team da Austria, Belgio, Francia, Australia, Italia, Spagna e Usa: attivo il tracking per seguire la regata, www.ssi.events/tracking-nastrorosa-offshore.

Articoli relativi

Commenti