Vela Veneta

Un successo il test day a bordo del 69F

Tutti a vedere e qualche fortunato a provare la barca volante del 69F, l’interessante Foil (Alette) che per due giorni ha navigato tra Bogliaco e Gargnano. E’ stato un test importante visto che quest’imbarcazione sarà al via delle due classiche long distance del Benaco, il 1° settembre al 53° Trofeo Riccardo Gorla- 50 Miglia, il 7 settembre alla 69° Centomiglia.

Barca velocissima quando vola sulle ali, l’incognita al giro del lago della Cento sono le bonacce del basso lago, ma la regata lacustre ha sempre saputo proporre interessanti soluzioni e magari anche venti accettabili per tutta la giornata.

SPORT VELA BOGLIACO F69 NELLA FOTO 18-08-2019 RENZO DOMINI-CVG

Buona parte del popolo dei velisti che contano erano a Gargnano, dai 13 anni di Riccardo Andreoli, neo Campione del Mondo Under 13 con il doppio Feva, fino alle 82 stagioni di Fausto Mondini, che del 69F è il costruttore delle appendici e sarà il costruttore della seconda barca della serie. Ora, archiviata la prova della barca con i Foil a Gargnano è tempo di Asso 99, che correrà a fine mese (29-31 agosto) il suo Campionato Italiano. Si tratta di una filante carena di 10 metri, tre uomini al trapezio (per un team di 6 persone), ottime prestazioni in tutte le condizioni, tanto da vantare un successo assoluto alla Barcolana di Trieste nel 1991 con la coppia Gaburri-Poli e alla Centomiglia del 1996 con la coppia Larcher-Lievi, quando in gara c’erano quasi 60 scafi di questa flotta.

L’Asso 99 continua ad essere una delle classi monotipo più seguite del lago, con flotte anche in Austria, Germania e Ungheria. Il Campionato Italiano si correrà con base a Gargnano dal 29 al 31 agosto. La Centomiglia gode del contributo di Regione Lombardia, il Cico è organizzato sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, il Campionato Europeo L 30 con Eurosaf, la collaborazione di #Visit Brescia.

Articoli relativi

Commenti