Vela Veneta

Vigilia di regate a Crotone per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019

E’ iniziato il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana, che si svolgerà nelle acque di Crotone da oggi, 16 luglio, fino a domenica 20.

La giornata odierna è stata dedicata alla preparazione delle imbarcazioni, alle verifiche di stazza e a sessioni di allenamento in acqua. Domani mattina, dopo la cerimonia di apertura prevista per le 10.30, lo start per la prima serie di regate che, al termine del Campionato, assegnerà lo “scudetto” della vela d’altura italiana; circa quaranta sono le imbarcazioni che si contenderanno l’ambito trofeo con i relativi equipaggi – che vedono sfidarsi circa 400 velisti da ogni parte d’Italia.

Le previsioni meteo per la giornata di domani lasciano presagire una partenza brillante, con venti freschi dai quadranti settentrionali; previsto quindi un calo di intensità tra giovedì e venerdì per tornare moderato per la giornata di sabato. Condizioni quindi variabili che richiederanno un grande impegno per tattici e strateghi.

Diverse le imbarcazioni favorite sulla carta: con una forte presenza di molte barche velocissime e con equipaggi ben rodati. Molto ben rappresentata la flotta degli Italia Yachts 11,98, Sugar 3 dell’Estone Ott Kikkas reduce dalla recente vittoria del Campionato del Mondo ORC a Sebenico, con a bordo Sandro e Paolo Montefusco, che però non concorre al titolo italiano. Sugar 3 dovrà vedersela con Scugnizza di Enzo De Blasio, con la quale ha un conto aperto dallo scorso Mondiale ORC. Chiude il terzetto la nuovissima Guardamago di Massimo Romeo Piparo alla sua prima regata in assoluto, ma con un pozzetto di veterani come Duccio Colombi (11 titoli italiani in varie Classi, 2 europei e 4 campionati del mondo) e Simone Busonero, Campione mondiale Match Race 2018. Occhi puntati anche sul velocissimo Scuderia 50 Altair 3 di Sandro Paniccia, in Classe 1 e il GS37 Zigozago che con il colori ‘di casa’ proverà a tenere il titolo iridato nelle sale del Club Nautico Crotone.

Di contorno alle regate, il villaggio Magna Grecia Life Style che accoglierà al suo interno circa venti stand dedicati alle eccellenze agroalimentari del territorio calabrese, l’artigianato, mostre permanenti, un salotto televisivo curato da Video Calabria ed Esperia Tv – nel quale saranno realizzate due trasmissioni, una sportiva ed una dedicata all’enogastronomia – una web radio, Radio Club Velico Crotone che racconterà tutto ciò che accadrà all’interno del villaggio.

Tutto pronto, quindi a Crotone, per il primo colpo di cannone di domani, mercoledì 17.
Tutte le informazioni sul sito dell’evento: https://www.campionatoitalianoaltura2019.it

Articoli relativi

Commenti