Vela Veneta

Conclusa la prima tappa del Melges 24 Tour 2019 sul Lago di Garda a Malcesine

Si è conclusa domenica la prima tappa del Melges 24 Tour, organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine in cooperazione con la classe Italiana Melges 24 e la classe internazionale.
Sulla linea di partenza presenti 38 barche provenienti da 10 nazioni da tutta Europa, che per tre giorni si sono date battaglia nelle acque di Navene.
Il tempo e le condizioni di vento molto instabile non hanno aiutato il comitato organizzatore, che è comunque riuscito a portare a termine quattro prove molto combattute.

Vincitore della classifica overall è MAIDOLLIS di Luca Perego (Carlo Fracassoli, Enrico Fonda, Stefano Lagi e Giovanni Ferrari), seguito da ALTEA di Andrea Racchelli e terzo BOMBARDA di Andrea Pozzi.
Nella flotta Corinthian si è imposto GILL RACE TEAM di Miles Quinton (Geoff Carveth, Tom Offer, Ollie Wells e Habbah Peters), secondo TAKI 4 di Marco Zammarchi e LENNY di Tonu Toniste chiude il podio.

Solo una prova per il primo giorno di regata

Primo giorno di regata portato a termine sotto la pioggia, con solo una prova conclusa e la seconda annullata dopo 2 lati. In testa alla classifica provvisoria ALTEA di Andrea Racchelli (Guadenzio Bonini, Filippo Togni e Filippo Amonti); mentre tra i Corinthian il leader è GILL RACE di Miles Quinton (Geoff Carveth, Tom Offer, Ollie Wells e Hannah Peters).

Giornata caratterizzata da un meteo molto variabile, con vento instabile da sud e tanta pioggia.

MAIDOLLIS e GILL RACE TEAM guidano la classifica provvisoria overall e Corinthian.

Dopo la lunga attesa mattutina, oggi la flotta dei Melges 24 è riuscita a portare a termine tre belle prove, con vento costante da sud tra i 7 e i 12 nodi.
Primo bullet di giornata per ALTEA; MAIDOLLIS si aggiudica invece la seconda e la terza prova, conquistando così la prima posizione provvisoria. La classifica provvisoria dopo quattro prove è guidata da MAIDOLLIS di Luca Perego (Carlo Fracassoli, Enrico Fonda, Stefano Lagi e Giovanni Ferrari). Tra i corinthian continua la leadership di GILL RACE TEAM di Miles Quinton (Geoff Carveth, Tom Offer, Ollie Wells e Habbah Peters). Domani, con la 5° prova entrerà lo scarto, che potrà stravolgere i risultati.

Nulla di fatto per il terzo giorno di regata

Le condizioni meteo proibitive di domenica, con raffiche a oltre 30 nodi e temperature invernali, hanno impedito lo svolgimento delle ultime prove. La classifica rimane quindi invariata rispetto a sabato, con MAIDOLLIS e GILL RACE TEAM vincitori delle rispettive flotte.

Articoli relativi

Commenti