Vela Veneta

Campionato Italiano Meteor, dopo sei prove Engy Vennvind è terzo

Continuano le regate del 46° Campionato Nazionale Meteor, in corso nelle acque di Torre del Greco fino a sabato 4 maggio.

Nella seconda giornata di regate vento da Libeccio con intensità di 8 nodi e  tre prove a termine che arrivano a sei in totale e fanno entrare in gioco lo scarto.

Cominciano a scaldarsi i team che, agguerriti, hanno reso difficile la partenza della 6 prova, costringendo il Comitato di Regata, presieduto da Domenico Guidotti, a dare il via dopo due richiami generali, con Black Flag.

Piccola rivoluzione nella classifica generale provvisoria che vede oggi al comando Serbidiola, di Enrico Pucci, che oggi ha realizzato due primi ed un secondo. Non molla Amarcord, di Lorenzo Carloia, defender del titolo dal 2017, scarta una nona posizione. Sale sul terzo gradino del podio Engy, di Stefano Pistore con Silvio Sambo e Nicolò Cavallarin, che nel day 2 ha realizzato un primo piazzamento nell’ultima prova.

Articoli relativi

Commenti