Domenica all’Arsenale giornata di voga e vela aperta a tutti per la tappa conclusiva del progetto “LoVe – Byke&Boat adventure”

Si concluderà domenica 27 maggio, all’Arsenale di Venezia, l’ultima tappa di “LoVe – Locarno-Venezia – Byke & Boat adventure”, il progetto promosso dalle associazioni “Verdi acque” e “Orizzonte Eventi”, e patrocinato anche dal Comune di Venezia, per valorizzare l’antico collegamento tra la Svizzera e l’Italia. Un percorso affascinante che unisce le Alpi al Mare Adriatico attraverso un unico bacino d’acqua dolce, lungo 540 Km, fatto di laghi, canali, fiumi, delta e lagune.

Ad accompagnare i partecipanti lungo tutto il percorso da Milano a Venezia ci sarà anche il Gondolone di Generali Italia costruito nello Squero Tramontin, con i suoi 8 rematori. Ciclisti e barche della manifestazione concluderanno il loro viaggio nel bacino dell’Arsenale di Venezia, dove troveranno ad accoglierli le barche tradizionali dell’associazione Vela al terzo e altre barche a remi tipiche della laguna veneziana come topette, caorline, sandoli. L’evento è aperto al pubblico (accesso dalla fermata Actv Bacini, entrata dall’Arsenale area Tese 104-106, zona attracco pontile), che, dalle 12 alle 16, potrà provare a veleggiare sulle imbarcazioni presenti.

Il percorso “Locarno-Venezia – Byke & Boat adventure”, partito il 20 maggio scorso, prevedeva varie formule di partecipazione, adatte a tutte le necessità: da quello in 8 tappe del tour completo Locarno Venezia, a formule più leggere di 1, 2, o 3 tappe, da percorrere esclusivamente in bicicletta oppure in barca, oppure in modalità mista alternando la due ruote alla barca.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti