La FIV aumenta il massimale assicurativo minimo R.C. per la partecipazione alle regate

La Federazione Italiana Vela segnala l’obbligo di aumento, dal 1° gennaio 2016, del massimale assicurativo minimo R.C. per la partecipazione alle regate, (da 1.000.000 di euro a 1.500.000 di euro), con eccezione dell’attività di Modelvela.

Tale variazione si allinea con le prescrizioni in materia di responsabilità civile emesse dalla Federazione Internazionale della Vela; il massimale previsto, 1.500.000 euro, è già divenuto, infatti, d’obbligo per la partecipazione agli eventi internazionali.

Si ricorda che attualmente la Federazione dispone di una convenzione con Generali – Ina Assitalia che garantisce a tutti i tesserati condizioni vantaggiose per la copertura R.C. delle seguenti imbarcazioni:

Gruppo 1) Optimist, Laser, O’pen Bic, Dinghy;
Gruppo 2) 29 er, 29 erxx, 420, L’Equipe, Hobie Cat 16, Snipe, Rs Feva;
Gruppo 3) 470;
Gruppo 4) Finn, 49er, Star, Nacra, 555FIV.

Resta inteso che i tesserati siano, comunque, liberi di stipulare contratti assicurativi con chi meglio ritengono.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti