Sailing Series Melegs 20: A Talamone Section 16 è già in forma mondiale

E’ già in forma mondiale Section 16 (Davies-Rast, 3-9) che, a Talamone, ha dominato la terza frazione delle Sailing Series® Melges 20, confermandosi tra gli equipaggi da battere in vista del Mondiale di classe, in programma a Scarlino tra il 24 e il 28 agosto.

Al comando sin dalla prima giornata, l’equipaggio di Richard Davies ha amministrato senza affanni l’importante margine di vantaggio accumulato nei confronti degli avversari, guidati da uno Stig (Rombelli-Weiller, 1-4) che, dopo la vittoria di Porto Ercole, sale ancora una volta sul podio grazie a un finale impeccabile.

“E’ stata una settimana pressoché perfetta per il mio team: come al solito Chris Rast, efficace nonostante l’infortunio alla mano, e Manuel Modena mi hanno messo nella condizione di pensare unicamente alla conduzione della barca e tutto è risultato semplice – ha commentato l’armatore di Section 16 Richard Davies a margine della premiazione – Prima di concentrarci sul Mondiale di Scarlino, per il quale ci aspettiamo una concorrenza spietata, vogliamo chiudere al meglio le Sailing Series® che, di evento in evento, sono sempre più competitive”.

Al termine delle otto prove gestite dal Circolo della Vela Talamone, in collaborazione con B.Plan Sport&Events e Melges Europe, si è dovuti ricorrere al confronto dei parziali per risolvere la parità tra Pacific Yankee (Freides-Reeser, 13-6) e MON-081 (Agusta-Zandonà, 11-33), giunti entrambi a quota sessanta punti, appena una lunghezza davanti a Pinta (Illbruck-Kostecki, 10-1), che ha terminato la serie vincendo l’ottava regata.

Come sottolineato da Richard Davies, il prossimo Act delle Sailing Series® Melges 20 si svolgerà a Riva del Garda tra l’1 e il 3 luglio. Sempre sul Benaco si svolgerà il circuito riservato ai Melges 32, per i quali la trasferta gardesana avrà valore di Campionato Europeo.

Lascia un commento