Route de Rhum, Bona:”Il rinvio giusta decisione”

Le due perturbazioni attese da oggi pomeriggio lungo il canale della Manica e nel Golfo di Biscaglia fermano la Route du Rhum. Gli organizzatori hanno comunicato stamani la scelta di rinviare a martedì sera o mercoledì mattina la partenza della regata. Nemmeno la presenza del presidente francese Macron, prevista per domani, o le difficoltà legate alle maree e al far rientrare nelle chiuse le barche già uscite ha fermato gli organizzatori, che di fronte a un meteo “impossibile” hanno scelto, per la prima volta nella storia di questa regata, di rinviare. 

“Penso sia la decisione giusta – ha dichiarato Alberto Bona – avrei trovato poco comprensibile lanciare una partenza in queste condizioni, soprattutto perché sarebbe stata una prova di sopravvivenza e non una regata. Adesso bisogna prendere fiato, perché il meteo ha messo tutto il team di IBSA sotto tensione, ero pronto a una prova molto difficile. Ora cade l’adrenalina, riorganizzarsi non è scontato e non è facile stare qui due giorni ad aspettare. Attendiamo le prossime informazioni ufficiali, e intanto organizziamo la ripartenza”.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti