La baia di Garda si colora nuovamente di vele: torna la BTS Green Cup

Sulla scia del successo della prima edizione, la torna BTS Green Cup, la competizione velica organizzata BTS Biogas, leader tecnologico nello sviluppo e nella costruzione di impianti biogas e biometano, in collaborazione con la Lega Navale Italiana sezione di Garda. Sabato 15 ottobre la baia di Garda sarà nuovamente protagonista dell’iniziativa, patrocinata dal Comune di Garda e dall’Associazione Plastic Free, e fortemente voluta da BTS Biogas per rafforzare la cultura della sostenibilità e delle responsabilità ambientale attraverso il mondo della vela.

L’amore per la natura e per lo sport uniti alla consapevolezza che ogni persona può contribuire concretamente alla salvaguardia del pianeta, ha portato BTS Biogas e LNI di Garda a organizzare la BTS Green Cup che sta diventando un punto di riferimento per gli appassionati di questo sport. La scorsa edizione l’esperto equipaggio di “Essenziale” dello skipper Nicola Bianchini si è aggiudicato il primo gradino assoluto del podio dopo un entusiasmante testa a testa con l’Asso 99 “Gradasso” timonato dalla skipper Marta Sabbadini che ha saputo ben coordinare un equipaggio formato dai giovani studenti del Liceo Sportivo di Castelletto di Brenzone. In palio un trofeo realizzato in legno da un artigiano locale. Alla veleggiata avevano partecipato anche barche d’epoca, tra le quali si era stagliato nelle acque della baia anche un “Dragone”, il monotipo a chiglia più diffuso al mondo nato nel 1929.

La mattina del 15 ottobre prende il via la seconda edizione della manifestazione sportiva: imbarcazioni da regata e da crociera si disputeranno la vittoria della BTS Green Cup sfidandosi all’ultimo bordo nella regata di 14 miglia nautiche che sarà affiancata da una veleggiata di 9 miglia nautiche, dedicata alle vele bianche, con equipaggi composti da famiglie e appassionati. La veleggiata richiama solitamente team che non puntano alla performance agonistica, ma scelgono di partecipare per passare una giornata stimolante insieme. Per premiare questi diportisti nell’edizione 2022 i trofei della BTS Green Cup si arricchiscono di un nuovo riconoscimento dedicato ai partecipanti alla veleggiata e ai circoli nautici presenti con il maggior numero di imbarcazioni. La competizione sarà coordinata da giudici certificati della Federazione Italiana Vela. 

Anche quest’anno Plastic Free, associazione impegnata nella sensibilizzazione sulla pericolosità dell’inquinamento da plastica, sarà al fianco di BTS Biogas e della Lega Navale di Garda, per amplificare il messaggio di salvaguardia dell’ambiente. Il giorno della manifestazione la Onlus organizzerà una passeggiata ecologica, dedicata alle famiglie con bambini e a tutti gli amanti della natura che potranno condividere una divertente esperienza che punta valorizzare e proteggere l’ambiente.

“Siamo orgogliosi di tornare nuovamente a Garda con la BTS Green Cup, una competizione nata lo scorso anno dalla collaborazione con la Lega Navale, con la quale condividiamo l’importante obiettivo di coinvolgere e stimolare le persone a una riflessione sulle principali problematiche ambientali per creare maggiore consapevolezza e diffondere la cultura della sostenibilità– ha dichiaratoFranco Lusuriello, CEO di BTS Biogas – La salvaguardia del nostro Pianeta non è solo un obiettivo che dobbiamo perseguire come singoli individui nella vita di tutti i giorni, ma è anche alla base del nostro business. BTS Biogas è, infatti, un tassello imprescindibile dell’economia circolare perché produce energia rinnovabile trasformando gli scarti in una preziosa risorsa. Attraverso gli impianti di biogas che costruiamo in tutto il mondo, contribuiamo alla riduzione delle emissioni di gas serra supportando la comunità nella transizione energetica.”

“La prima edizione della BTS Green Cup è stata un successo  – ha dichiarato Giorgio Castellani, Presidente della Lega Navale Italiana sezione di Garda  e grazie al sostegno di BTS Biogas, con questa seconda edizione possiamo continuare il percorso che si propone di coinvolgere un numero crescente di sportivi giovani ed adulti, di istituzioni, aziende e associazioni per contribuire alla diffusione della cultura della tutela dell’ambiente marino e delle acque interne, valore che è tra gli scopi statutari della Lega Navale Italiana e regola inserita dalla FIV (Federazione Italiana Vela) nei Bandi di Regata”.

“L’amministrazione del Comune di Garda è orgogliosa di ospitare nello spazio acqueo della città la seconda edizione della BTS Green Cup. – ha dichiarato Giovanna Rizzi, Assessore Turismo e Manifestazioni del Comune di Garda – L’evento, organizzato da BTS Biogas e dalla Lega Navale Italiana sezione di Garda, non ha una valenza solo sportiva, ma vuole lanciare una serie di messaggi importanti e attuali a cui tutti noi siamo sensibili che vedono l’ambiente come protagonista”. 

“Plastic Free si propone di informare e sensibilizzare le persone sulla pericolosità della plastica, che non solo inquina ma mette in pericolo la vita degli animali. – ha dichiarato Giovanna Leardini di Plastic Free – Siamo inoltre impegnati sul campo con numerosi progetti come le iniziative di clean up, il salvataggio delle tartarughe marine e la sensibilizzazione nelle scuole e nei comuni. In questo contesto si inserisce la passeggiata ecologica dedicata alle famiglie con bambini, che organizziamo all’interno della BTS Green Cup, il trofeo organizzato da BTS Biogas, realtà aziendale da sempre attenta ai concetti di sostenibilità e tutela ambientale”.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti