Christoph Burger vince l’International Finn Cup 2022 di Malcesine

Christoph Burger è il nuovo vincitore dell’International Finn Cup 2022. Alessandro Marega (Società Vela Oscar Cosulich) si aggiudica il 19° Trofeo Menoni e terzo posto overall. Sul secondo gradino del podio l’australiano Anthony Nossiter, a soli tre punti di distacco. 

Si è conclusa domenica a Malcesine la 42° edizione della Finn Cup. Con 70 atleti partecipanti per 12 nazioni rappresentate, l’ International Finn Cup di Malcesine si riconferma un appuntamento imperdibile per la ex-classe olimpica!

La regata inizia con un leggero ritardo sul programma in attesa dell’Ora che ha poi permesso lo svolgimento di due belle prove. L’austriaco Florian Raudaschl conquista subito la prima posizione con un primo e un secondo posto. Si distinguono altri due Master, rispettivamente in seconda e terza poszione, l’ucraino Taras Havrysh e l’italiano Roberto Strappati. Due prove con Ora leggera anche il secondo giorno, sole e caldo. In classifica inizia la risalita al vertice per lo svizzero Christoph Burger, con Alessandro Marega che si prende la leadership provvisoria di giornata. Al secondo posto sempre Taras Havrysh dall’Ucraina. 

Per il terzo giorno di Finn Cup, partenza al mattino con Peler molto stabile e 16 nodi costanti.Altre due prove aggiunte al programma.
Christoph Burger conclude la sua rimonta, con due ottimi piazzamenti, conquistando così il Trofeo International Finn Cup, superando all’ultimo l’australiano Anthony Nossiter e Alessandro Marega, vincitore del Trofeo Menoni. Da segnalare le due vittorie di giornata di Arkadii Kistanov.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti