America’s Cup: Le prime foto del nuovo AC40

Con la notizia che il primo AC40 al mondo è a poche settimane dalla spedizione nella sua nuova base ad Auckland, le aspettative per questa classe stanno aumentando. “Non ci siamo trattenuti sul design”, così ha affermato Dan Bernasconi, Chief Designer di Emirates Team New Zealand, “abbiamo preso tutto il meglio di Te Rehutai (la barca vincitrice dell’America’s Cup 36) e l’abbiamo riportato nel’AC40.”

Presso lo stabilimento McConaghy in Cinasi lavora su turni h24 per creare questa barca di nuova generazione.

E dal cantiere escono le prime foto di questo razzo tascabile che verrà utilizzato in modalità One Design sia per gli eventi femminili che per quelli giovanili, oltre ad essere un banco di prova per le squadre ufficiali.

Le vele a doppia pelle senza boma sono state progettate in collaborazione con North Sails mentre gli alberi in due pezzi sono stati realizzati da Southern Spars ad Avondale, Auckland.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti