J/70 Cup a Rimini programma intenso nel Day 2

Five for Fighting è miglior barca del giorno, ma Patakin mantiene il controllo della classifica

Giornata ricca di appuntamenti oggi a Rimini, dove la flotta J/70 si è radunata questo weekend per prendere parte alla terza frazione della J/70 Cup organizzata da J/70 Italian Class, che nel  corso degli anni è riuscita ad affermarsi come calendario di riferimento per tanti armatori di questo dinamico monotipo, provenienti da tutta Europa.

Il Day 2 ha impegnato gli atleti con una lunga serie di regate: quattro le prove completate, il massimo previsto dal regolamento, disputate inizialmente in condizioni di vento teso, tra i 12 e i 14 nodi, poi in progressivo calo nel corso del pomeriggio. A dimostrazione della grande competitività, ma anche omogeneità della flotta, sta il fatto che nelle   quattro prove di giornata, sono stati quattro diversi equipaggi ad imporsi come vincitori: nell’ordine, i “bullet” di oggi sono andati a Inner Circle, Yacht Club Rimini, Five For Fighting e Junda. 

La costanza oggi è stata l’elemento fondamentale per determinare gli equilibri della classifica: con parziali sempre entro la top ten (6-10-1-5), la miglior barca di giornata è Five For Fighting di Tommaso De Bellis Vitti, assistito in pozzetto dalla già olimpionica Italiana Giulia Conti: grazie alle performance odierne, Five For Fighting si aggiudica la Garmin Cup, per la quale sarà premiato domani con un Garmin Quatix 7, l’ultimo prodotto di casa Garmin Marine. 

L’entry Spagnola Patakin difende la testa della classifica guadagnata ieri, trovandosi tallonata da Yacht Club Rimini di Francesco Farneti, un solo punto in ritardo. Terzo posto per un estremamente consistente White Hawk di Gianfranco Noè, che allunga il passo rispetto al resto della flotta Corinthian e si mette in lizza per un posto sul podio overall. Chiudono la top-five Inner Circle di Giuseppe di Stefano e la già citata Five For Fighting.

Dopo la giornata in mare, gli equipaggi sono stati allietati a terra dal sempre emozionante spettacolo delle Frecce Tricolore in parata su Rimini e stasera potranno godere di una cena tipica romagnola presso la sede dello Yacht Club Rimini.

Le regate riprenderanno domani alle 11.00. Il Comitato di Regata potrà dare il via ad un massimo di tre prove.

La J/70 Cup 2022 è supportata da Lincoln International, Sail Racing, Alphazer, Garmin, Armare Ropes, Savona Shipyard, Girmi, Resolfin e Serena Wines. J/70 Italian Class è orgogliosa di supportare le iniziative di OneOcean Foundation.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti