Mondiale ILCa 7: In Messico prima giornata per prendere confidenza con le condizioni meteo

Prima giornata per i Campionati del Mondo ILCA 7 in Messico a Vallarta con condizioni di vento stabile intorno ai 15 nodi. I partecipanti sono 125, suddivisi un due flotte: blu e gialla. Ancora presto per guardare la classifica ma comunque arrivano buone indicazioni da Spadoni e Chiavarini che si attestano intorno alla ventesima posizione.

Classifica:
1° Vadnai (HUN)
2° Stipanovic (CRO)
3° Willim (GER)

16° Spadoni (ITA)
21° Chiavarini (ITA)
49° Peroni (ITA)
56° Coccoluto Giorgetti (ITA)
58° Barabino (ITA)
70° Planchestainer (ITA)
92° Paulon (ITA)

Le dichiarazioni dei protagonisti:

Lorenzo Brando Chiavarini: “La prima giornata per me è stata molto dura. Ho trovato delle condizioni meteo differenti a quanto mi aspettavo per cui nella prima prova il vento ha girato a sinistra con pressione costringendomi a un recupero dalla destra. Nettamente meglio la seconda prova nella quale ho raggiunto una buona velocità. Giornata comunque utile per prendere confidenza con queste condizioni in vista dei prossimi giorni.”

Il tecnico FIV Giorgio Poggi: “È iniziato questo Campionato del Mondo con due prove molto impegnative. Il partecipanti sono 125 e sono stati divisi in due flotte per cui poi avremo solo la flotta Gold e quella Silver. Bisogna sottolineare che le condizioni meteo per regatare sono ottimali con un vento termico intorno a 15 nodi. Bene Spadoni e Chiavarini: il primo ha fatto due prove costanti. Il secondo ha avuto qualche problema nella prima ma si è brillantemente ripreso nella seconda. Domani partenza alle 13 (ora locale) per altre due prove che dovrebbero essere con lo stesso vento, che dovrebbe accompagnarci per tutte le prove di questo Campionato del Mondo.”

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti