Coppa Primavera, la flotta pronta alle regate del weekend

L’evento in programma a Chioggia vede la partecipazione di numerose imbarcazioni provenienti da gran parte della costa adriatica, da Ancona fino a Jesolo.

Sono una quindicina le imbarcazioni, attualmente ospitate presso Darsena Le Saline, che prenderanno parte, nel corso del weekend, alla Coppa Primavera, l’evento organizzato nel campo di regata di Chioggia da Il Portodimare in collaborazione con lo Yacht Club Padova.

La regata sarà un importante crocevia per la stagione, essendo valida come qualificazione al Campionato Italiano Assoluto di vela d’Altura che si terrà a fine agosto a Monfalcone. 

Le attuali previsioni meteo prevedono per il fine settimana il transito di un intensa copertura nuvolosa che potrebbe portare piogge e venti deboli o moderati dal secondo e terzo quadrante.

Il programma della manifestazione prevede la disputa di un massimo di cinque prove, corse su percorso bolina-poppa nel campo di regata permanente posizionato dinnanzi la spiaggia di Sottomarina. Alla luce delle attuali condizioni meteo, il comitato di regata si riserva comunque – così come riportato nel bando di regata – la possibilità di far disputare una prova con percorso costiero in caso di condi-meteo avverse. Il segnale di avviso della prima prova sarà esposto nel battello del comitato di regata alle ore 11:00 di sabato 7 maggio.

Tra i partecipanti, occhi puntati su “Demon X”, l’X-35 di Nicola Borgatello in regata con i colori dello Yacht Club Vicenza, che dovrà vedersela con “Arca” di Roul Piero e Perini Luciano che insieme all’Italia 9.98 “Cinquepiù” di Andrea Cavagnis regaterà per il guidone de Il Portodimare. Tra i favoriti per la vittoria Overall anche “Matrix”, il Farr30 di Carla Rigon del Treviso Sailing Club ed “Hacker X”, l’IMX 40 di Bevilacqua Michele. Da Ancona è arrivato inoltre il Corsa 915 “Mia” di Pigliapoco Nicosia Alessandro e disegnato da Matteo Polli. Il guidone della Compagnia della Vela di Venezia sarà invece a bordo di “Seven J Seven” di Perini Dario e “Leone” di Pulina Sebastiano mentre Milan Paolo con Vega regaterà per i colori dello Jesolo Yacht Club.

La Coppa Primavera sarà, per molti equipaggi, un’ importante occasione per testare la messa a punto delle imbarcazioni e dell’equipaggio in vista degli importanti appuntamenti che si terranno nel 2022 nell’alto Adriatico” ha affermato Emilia Barbieri, vice presidente de Il Portodimare e consigliera UVAI.

La Coppa Primavera 2022 gode del patrocinio del Comune di Padova ed è organizzata con il supporto di Lola, Banca Patavina, Bottaro, Ingemar, Cantina San Giuseppe, Birra Mistròn e Pro Loco Chioggia Sottomarina. 

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti