Conclusa la prima edizione di Meteorsharing Academy

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Si è conclusa ieri sera ad Abano, presso la sede degli specchi dell’ Hotel Abano Ritz – da sempre vicino a tutte le iniziative realizzate da Meteorsharing – la prima edizione di “Meteorsharing Academy”.

La serata, ultimo appuntamento di quattro in calendario equamente divisi tra lezioni teoriche e sessioni pratiche, ha visto l’otto volte campione del mondo Enrico Zennaro mettere a disposizione dei presenti il proprio know how relativamente alla regolazione dell’albero e delle vele. Argomenti che, insieme a quelli precedentemente trattati che riguardavano la gestione dell’equipaggio e l’aspetto tattico e tecnico di una regata, hanno particolarmente attirato l’attenzione dei partecipanti.

L’obbiettivo era quello di crescere e stiamo andando nella giusta direzione” ha affermato un entusiasta Alberto Tuchtan al termine del corso. “Ringrazio Enrico Zennaro per la professionalità e le nozioni tecniche che ha saputo trasmetterci, oltre al fatto di essersi messo a disposizione dell’Academy” ha concluso Tuchtan, l’ideatore del progetto.

Sono state delle giornate intense sia in mare che in aula” ha affermato Enrico Zennaro. “Sono entusiasta di questa esperienza e devo dire che mi è piaciuto molto interagire con i partecipanti perché le domande sono state tante e spero che le mie risposte possano contribuire ad aumentare la loro esperienza in regata”.

Sabato 12 e domenica 13 marzoMeteorsharing organizzerà, presso il Marina Sant’Elena, un match race preparatorio in vista della Family Cup, in programma il weekend successivo.

A supportare la prima edizione di “Meteorsharing Academy” Birra Forst 0.0 che, anche in questa occasione, ha dissetato i partecipanti.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti