Chioggia: Sequestrato dalla Guardia Costiera un deposito irregolare di rifiuti

Nei giorni scorsi, il Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Guardia Costiera di Chioggia, nel corso di un’attività di controllo ambientale ad un cantiere navale nel Comune di Chioggia, ha constatato la presenza di un deposito irregolare di rifiuti in cui vi erano numerosi rottami ferrosi, dei relitti di unità navali di diversa tipologia abbandonati e altri residui di varia natura.

È stata sequestrata la relativa area di circa 7.000 m2 ed è stata data debita notizia alla Procura della Repubblica di Venezia degli illeciti penali riscontrati in base al Codice dell’Ambiente, trattandosi verosimilmente di rifiuti speciali e rifiuti pericolosi.

La Guardia Costiera di Chioggia prosegue nei controlli ambientali che interessano i reflui civili ed industriali, il ciclo dei rifiuti e la prevenzione dagli inquinamenti volti a tutelare il territorio e la salute dei cittadini.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti