Barca a vela si incaglia nel Delta, due velisti salvati nella notte dai Vigili del Fuoco

Due velisti incagliati, con una barca a vela un miglio al largo dal faro di Pila di Porto Tolle, sono stati soccorsi nella notte e salvati dai vigili del fuoco.

I pompieri avuta la chiamata di soccorso, alle 1:30, sono intervenuti con un gommone a chiglia rinforzata adatto navigazione in basso fondale e dopo aver navigato in acque interne lungo il Po di Levante, hanno raggiunto l’imbarcazione incagliata.

Il natante di 7 metri era arenato in basso fondale era ormai privo di energia elettrica e con una falla.

I due velisti, infreddoliti per la temperatura rigida della notte, partiti da Ancona sono stati tratti in salvo e subito assistiti dai vigili del fuoco e trasportati a terra e affidati alle cure dei sanitari del SUEM 118 per essere trasferiti in ospedale.

Le condizioni marine (mare mosso), la scarsa visibilità notturna e il livello del fondale hanno consentito il salvataggio delle persone ma non dell’imbarcazione a vela che si è proceduto ad ancorare, la quale sarà recuperata oggi dal personale della capitaneria di porto.

Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate all’alba.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti