Circolo Velico Ravennate: Eletto il nuovo Consiglio Direttivo


Con le elezioni che hanno avuto luogo domenica 23 maggio si è rinnovato il Consiglio Direttivo del Circolo Velico Ravennate. Il periodico ricambio di consiglieri ha portato nuove energie e professionalità importanti, che saranno il motore per i prossimi quattro anni delle diverse attività in cui il sodalizio ravennate è impegnato. 

Confermata la presidenza di Gianni Paulucci, colonna storica del CVR, di cui è stato segretario prima che presidente. Paulucci è stato in passato consigliere e vicepresidente della Federazione Italiana Vela. “Il nuovo Consiglio Direttivo – ha detto Paulucci – è ricco di talenti, passioni, esperienze e di veri professionisti dei singoli settori. Come sempre, vogliamo confermarci come un riferimento per le attività sportive e culturali legate al mare della città di Ravenna”.

Vice presidente è stato nominato Matteo Plazzi, velista di grande successo che ha vinto (in Italia sono pochissimi) la Coppa America e ha un passato sulle classi d’altura dove ricopriva spesso il ruolo di navigatore. Nel ruolo di segretario è confermato Claudio Brera, che vede riconosciuta la sua passione per il circolo. Il Tesoriere sarà Carlo Mazzini, anche lui Consigliere uscente, laureato in economia e commercio e velista di ottimo livello porta la sua preparazione. A questo ruolo abbina anche quello di responsabile del settore sportivo “giovanissimi”. Jacopo Pasini, velista affermato e più volte campione nazionale di Match Race si occuperà del settore sportivo giovanile, cui il CVR dedica grandi energie e dove raccoglie molti successi. Il settore formazione scuola vela sarà seguito da Andrea Portoraro, che entra in consiglio come nuovo componente. Il nuovo consigliere Paolo Marendon si occuperà del settore tecnico.

L’importante settore dell’Altura e Diporto sarà seguito dall’ingGiovanni Ceccarelli, in Consiglio per la prima volta, affermato designer per due volte impegnato nella Coppa America e autore di numerose barche vincenti. Al giornalista Antonio Vettese, direttore di Vela e Motore, il settore comunicazione. Il nuovo eletto Enzo Bruni, ben noto per essere coarmatore di Strale, una delle barche più legate al circolo, sarà responsabile dell’attività sociale, della sede e dei rapporti con la gestione ristorazione. Paolo Zama si occuperà degli affari legali e societari. Completano il Consiglio i già presenti Paolo Ciceroni e Gigi Cantarelli, che di volta in volta parteciperanno alle diverse commissioni operative portando la loro solida esperienza.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti