La Federvela punta sempre di più sull’E-Sailing

La Federazione Italiana Vela aggiunge un altro tassello importante alla galassia delle proprie attività. 

Con il “Progetto e-FIV” dedicato alla vela virtuale o semplicemente e-Sailing, la Federazione, seguendo gli ultimi dettami del CIO in materia di eSport, afferma il suo forte interesse ad investire in un settore in forte ascesa. 

Francesco Ettore (Presidente FIV): “La Federazione Italiana Vela ha sempre creduto nel progetto della vela virtuale. Da due anni si disputano i Campionati Italiani e la scorsa stagione – proprio in queste date – si stava organizzando la Regata “Mille per una vela” che ha ottenuto un risultato incredibile. Ormai gli eSport sono una realtà consolidata alla quale è doveroso porre la giusta attenzione. Il progetto al quale si sta dando vita non coglie soltanto l’aspetto agonistico ma in maniera trasversale affronterà anche altri ambiti, primo tra tutti quello della formazione. L’accuratezza di queste piattaforme permette sviluppi che vanno ben al di là del semplice aspetto ludico.” 

Ivan Branciamore Consigliere Federale responsabile dell’e-Sailing FIV: “Credo molto in questo progetto. Le regate virtuali, ricordiamo, sono state, in un momento storico così difficile che tutti stiamo vivendo, un importante ritrovo di tutti i velisti Italiani e non, campioni e neofiti, che ha permesso di mantenere vivo lo spirito agonistico di tutti noi. Ricordo ancora un entusiasmo incredibile, vissuto anche in prima persona, nel partecipare agli eventi e-sailing, un entusiasmo che ritrovo ancora oggi nel gruppo di lavoro che si è formato per portare avanti questo nuovo progetto.” 

Il progetto si sviluppa attraverso la Normativa Federale Sviluppo e-Sailing (e-FIV) 2021 inclusiva dell’età minima per iniziare e quella per regatare, un tesseramento e-FIV, una Academy per la Flotta, le regate a Squadre e il Match Racing, un’offerta formativa a 360° direzionata verso quelle fasce d’età a cui si rivolgono anche le altre federazioni sportive con particolare interesse ad aree geografiche dove è difficile praticare la vela. 

A corredo della Normativa, si è realizzato un corposo Calendario Regate con un Campionato Italiano di Flotta e relative qualificazioni zonali e nazionali, un Campionato a Squadre e uno di Match Racing. Il calendario prevede inoltre una manifestazione dedicata i giovani cadetti, “Coppa dell’Unicorno”.

Non meno importante è la possibilità da parte delle Zone, i Circoli e le Associazioni di Classe di richiedere alla FIV, attraverso un modulo standard, di poter organizzare questo tipo di regate. 

La Federazione ha già costituito una squadra nazionale e diverse squadre satelliti da cui attingere per gli eventi internazionali a cui l’Italia partecipa con continuità.

La FIV, con la supervisione del Gruppo di Lavoro e-Sailing, ha deciso di affidare a Sombrero Sport (PLAQ ASD con una consolidata esperienza nell’organizzazione di eventi e-sport), attraverso un triennale protocollo d’intesa, la realizzazione del progetto e delle manifestazione ad esso collegate. 

Nicolò Gatti (Responsabile del Progetto per Sombrero Sport) “Sono estremamente motivato e felice per questo accordo di collaborazione con la Federazione Italiana Vela, posso assicurare già da ora il massimo impegno, personale e dell’associazione, per raggiungere gli obiettivi prefissati”.L’e-FIV, al momento, utilizza Virtual Regatta come piattaforma, ha un proprio canale ufficiale su Discord dove la community dei tesserati si riunisce per le regate, trasmette live su Twitch. Ad oggi si conta una community attiva giornalmente di 200 timonieri italiani (e attiva con cadenza settimanale di circa 2000 timonieri) il numero è in costante crescita ogni giorno.Il primo appuntamento previsto è la Ranking Italiana di Primavera (24 Marzo – 5 Maggio con un evento settimanale), Giugno e Luglio saranno invece il palcoscenico della Ranking Italiana d’Estate (5 Giugno – 28 Luglio). Il migliore punteggio (somma) tra le due ranking assegnerà un posto al Campionato Italiano di Flotta previsto per Novembre. Le regate “Mille per una Vela” di qualificazione al Campionato Italiano di Flotta. Il Campionato a Squadre Open (3 contro 3) si disputerà dal 24 Maggio al 5 Giugno. 

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti