Nascono le Maxi Yacht Adriatic Series, in autunno tra Trieste a Venezia

Del circuito faranno parte la Trieste-San Giovanni, il Trofeo Bernetti, la Trieste-Venezia Two Cities One Sea Regatta e la Veleneziana.

Secondo quanto riportato da Il Piccolo di Trieste il 22 febbraio, lo Yacht Club Adriaco di Trieste, della Società Nautica Pietas Julia di Sistiana e della Compagnia della Vela di Venezia sono pronte ad unire le forze per dare vita alle Maxi Yacht Adriatic Series (Myas).

Di per sé nulla di nuovo, in quanto si tratterebbe di quattro regate inshore e offshore già apprezzate da armatori ed equipaggi che costituiranno un nuovo circuito con lo scopo di dare maggior valore all’impegno sia degli organizzatori, sia dei team e dei relativi sponsor.

Il tutto si svolgerà in autunno, a partire dalla Trieste-San Giovanni in Pelago in calendario il 24 settembre. Si proseguirà con il warm-up di Barcolana, il Trofeo Bernetti che il 3 ottobre vedrà la disputa della sua 50 edizione.

Il 14 ottobre ci sarà quindi lo start della Trieste-Venezia Two Cities One Sea Regatta, evento giunto alla sua seconda edizione dopo il debutto (non proprio fortunatissimo!) dello scorso anno. Il circuito si chiuderà con la Veleziana, in programma il 17 ottobre.

La volontà degli organizzatori, grazie al collocamento tra fine settembre e fine ottobre, è quello di intercettare ulteriori imbarcazioni al termine della stagione che si svolge in Tirreno ed in Mediterraneo tra maggio e settembre.

Tutte le regate delle Maxi Yacht Adriatic Series si disputeranno con formula a compenso con coefficienti identici tra ogni regata.

Ad affiancare i vari presidente dei circoli organizzatori, secondo quanto riporta il quotidiano triestino, vi sarebbero anche Furio Benussi (timoniere e team manager di Arca Sgr) ed Alberto Leghissa (timoniere di Anywave Safilens), pronti a supportare le decisioni tenendo conto delle esigenze dei protagonisti del nostro sport.

Commenti