Il NARC torna a regatare

Presentato il calendario di eventi 2021 del circuito di regate a rating dell'Alto Adriatico

Nonostante un 2020 non certo da ricordare, il NARC – il circuito di regate a rating dell’Alto Adriatico – scalpita e non vede l’ora di tornare a regatare.

Dimostrazione del fatto è che i membri del circuito proprio in queste ore, nonostante l’incertezza dovuta alla pandemia in questo momento regni ancora sovrana in tutti gli ambienti, hanno redatto il calendario di appuntamenti per il 2021. Un programma che, appunto, gli organizzatori hanno definito ancora “provvisorio, consapevoli che per la vela d’altura il momento è abbastanza delicato”.

Il calendario della Spring Series inizierà a marzo con una serie di week end allo Yacht Club Hannibal di Monfalcone con allenamenti strutturati (Training NARC) e professionisti a bordo, secondo lo stesso format tanto apprezzato lo scorso luglio. Aprile sarà mese di qualificazioni con regate a bastone prima a Chioggia (Coppa Primavera) quindi a Lignano, con la tradizionale Regata dei Due Golfi. Maggio inizierà con una regata costiera di nuova introduzione (Chioggia – Monfalcine) e proseguirà con le regate a bastone organizzate da Società Velica Oscar Cosulich e dallo Yacht Club Hannibal (Coppa Città di Monfalcone e Trofeo Marinas). A fine giugno una seconda regata costiera organizzata da Società Triestina della Vela (Trofeo Miramare) e in chiusura, prima della pausa estiva a luglio, le regate a bastone del Narc Trophy a Monfalcone, organizzate in collaborazione da Società Nautica Laguna e Yacht Club Hannibal.

Il programma verrà suddiviso su più categorie a seconda della tipologia della regata ed il Team NARC ha ritenuto opportuno inserire le regate costiere per coinvolgere anche gli equipaggi doppi (Orc Double Handed) come suggerito da ORC e FIV.

Inoltre è in fase di studio un programma di incentivi per agevolare la partecipazione sia dei giovani equipaggi di genere misto (under 23) che dei nuovi armatori che vorranno stazzare la propria imbarcazione “minialtura”, “monotipo” e “open” in ORC CLUB.

La tradizionale apertura del Team NARC verso il punto di vista degli armatori continua – spiegano gli organizzatori del circuito – pertanto è nostra intenzione organizzare una call verso la metà di gennaio per un confronto aperto sul programma, sull’organizzazione del circuito e sulla fattiva partecipazione“.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti