Sottomarina: L’acqua diventa un colore anomalo. Interviene l’ARPAV, ma sono solo alghe

In data odierna intorno alle ore 12 è pervenuta dalla Capitaneria di Porto di Chioggia segnalazione che sulla spiaggia di Sottomarina (all’altezza della torretta bagnini 29) era presente una colorazione verde particolarmente intensa in un tratto di circa 200 metri. Sono stati forniti rilievi fotografici eseguiti dalla Guardia Costiera.

Tecnici ARPAV del Dipartimento di Venezia si sono recati sul posto per verificare la situazione e capire la possibile natura del fenomeno. Sul posto non è stato individuato alcun fenomeno. La colorazione probabilmente dovuta alle alghe e alle alte temperature è stata movimentata dal flusso di marea. I tecnici ARPAV hanno effettuato un sopralluogo congiunto ai militari della Capitaneria di Porto, lungo quasi tutto il litorale di Sottomarina.

Al momento quindi non si segnalano ulteriori problematiche. ARPAV insieme a Capitaneria di Porto prosegue nelle verifiche e provvederà ad aggiornamenti qualora vi siano altre evidenze.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti