La Cinquantesima Riunione Annuale ORC si conclude pianificando il futuro

La riunione annual dell’Offshore Racing Congress (ORC) celebra i 50 anni da quando questa associazioneha iniziato la sua funzionedi entità costituita per sviluppare e organizzare un sistema di handicap per barche da regata d’altura.

Spronata dalla possibilità di una classe d’altura alle Olimpiadi, l’International Yacht Racing Union (IYRU) Union, predecessor di World Sailing, chiese al Cruising Club of America (CCA) e al Royal Ocean Racing Club (RORC) di studiare un Sistema di rating internazionale per regate d’altura. Dopo alcune riunioni iniziate nel 1961, nel 1969 venne promulgato il Regolamento IOR – International Offshore Rule – per essere utilizzato l’anno successivo, il 1970. In November del 1969 venne approvato lo statuto dell’ Offshore Racing Council (ORC), un organismo democratico rappresentato dagli utenti del Sistema. Lo IOR venne usato per tre decenni, con migliaia di certificati e regate sia a livello locale e internazionale in tutto il mondo.

Come discusso al Congresso di ieri, il Sistema ha strumenti sempre più sofisticati per calcolare compensi appropriati alle barche d’altura ed è molto popolare in tutto il mondo, con più di 10000 certificati emessi in 43 nazioni. L’ORC è in grado di calcolare le prestazioni delle barche dagli Sportboat ai Super Yacht, e dal 2020 offrirà anche un nuovo tipo di certificato ORC DH (Double Handed) per equipaggi a due, una categoria in forte ascesa.

Il sistema ORCsy per Superyachts si è ulteriormente sviluppata, offrendo nuove opzioni per il 2020 e sviluppare ulteriormente regate ad alto livello per questi magnificiyacht.

La regola per i multiscafi (ORCmh) ha fatto dei progressi nell’affrontare la complessità di queste barche e ci si aspetta di avere un programma per ottenere certificati nel 2020.

Nel suo cinquantesimo compleanno l’ORC sta lavorando con l’altro Sistema Internazionale riconosciuto, il Regolamento, l’ IRC  promulgato dal RORC’s perpianificare il Campionato 2020 ORC/IRC in programma a Newport (USA) organizzato dal New York Yacht Club. Durante le riunioni annuali è stato riferito che c’è un’ottima cooperazione a livello tecnico fra I due sistemi per creare degli standard di misurazione comuni fra i due sistemi, e cooperare ulteriormente in futuro. 

Diverse proposte sono state presentate per futuri Campionati ORC, e il Campionato Mondiale ORC 2021 è stato assegnato al Kalev Yacht Club di Talinn, Estonia.

L’ORC sta studiando il modo per includere nel VPP (Velocity Prediction Program) innovazioni come i “foil” che vengono adottati con sempre di più sulle barche d’altura.
“La nostra organizzazione nei suoi 50 anni ha affrontato molte sfide sia tecniche che politiche,” ha detto il Presidente dell’ ORC Bruno Finzi. “Eppure siamo sempre più forti, grazie al lavoro incessante dei nostril comitati e dello staff, e alle buone relazioni con World Sailing. Insieme siamo riusciti a mantenere la nostra organizzazione in piena efficienza, e pronta a percepire ed anticipare le esigenze del nostro sport per mantenerlo competitivo ma anche divertente, e “giusto”.”

In particolare stiamo lavorando con World Sailing e le sue Autorità Nazionali per produrre dei compensi particolari per le barche d’altura in doppio e dare un contributo allo sviluppo della nuova classe olimpica.”

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti