Vela Veneta

Barcolana 51, già in quattro alla ricerca della vittoria

A meno di un mese dal via dell’edizione 51 della Barcolana emergono le prime informazioni sui team partecipanti.

Allo stato dell’arte, per quanto ci è dato sapere, sono almeno quattro, in gli equipaggi che stanno cercando risorse e si stanno organizzando per conquistare la line honour della Barcolana51 presented by Generali.

Il team defender, il Fast and Furio Sailing Team, che vede in prima linea Furio e Gabriele Benussi, Lorenzo Bressani, Alberto Bolzan, Stefano Spangaro, ovvero il “dream team” protagonista della vittoria nel 2018, scioglierà nei prossimi giorni le riserve sull’imbarcazione che porterà in partenza: potrebbe trattarsi di Morning Glory, lo scafo vincitore delle ultime due edizioni, o di Wild Thing, la barca che nominalmente aveva vinto l’edizione 2005 della Barcolana con il nome “Skandia – Trieste Provincia di…” completamente modificata, ora lunga 100 piedi, all’inizio di un programma quadriennale. La nostra redazione si sente comunque di sbilanciarsi verso questa seconda opzione.

Spirit of Portopiccolo taglia la linea d’arrivo durante la scorsa edizione

In acqua ci sarà anche l’ex CQS, lo scafo che proprio lo scorso anno sfidò il defender e chiuse al secondo posto. Di proprietà dell’australiano Ludde Ingvall, lo scafo è già al Marina Hannibal e vedrà a bordo il Tempus Fugit Sailing Team, che la portò in Adriatico nel 2018 con Mitja Kosmina, Andrea Visintini, Andrea Casale, Enrico Zennaro, Antonio Masoli, Marco Furlan, pronti quindi a tentare il colpaccio un anno dopo.

CQS Tempus Fugit in regata lo scorso anno

Ancora, sarebbe in partenza per Trieste Rambler, lo scafo da 90 piedi che nel 2003 e 2004 vinse la Barcolana con Neville Crichton: la barca e il team sarebbero affidati alla velista Francesca Clapcich che sta organizzando un equipaggio internazionale.

Infine, tra i team che puntano a un risultato eccellente c’è anche lo sloveno EWOL Sailing Team, che ha confermato la propria partecipazione alla Barcolana su un Maxi yacht, ma sta ancora definendo quale scafo utilizzare: le riserve dovrebbero essere sciolte da parte del team leader Gašper Vinčec entro la settimana.

Articoli relativi

Commenti