Vela Veneta

Europeo J/70: Dopo un giorno in testa Alice e Le Femme Terrible

Una giornata di vento leggero inaugura il Campionato Europeo J/70: il Comitato di Regata presieduto da Giancarlo Crevatin ha atteso fino al tardo pomeriggio per riuscire a portare a casa due prove davvero complicate per i tattici. I protagonisti di giornata, autori dei bullet, sono stati gli italiani di Jcurve e Alice, i russi di ZID Art Sailing Team e gli spagnoli di Marnatura 1.

La classifica generale vede in testa Alice, con alla barra Salvatore Eulisse, seguita da JCurve di Mauro Roversi e dallo spagnolo Luis Bugallo di Marnatura 1. Nella divisione Corinthian La Femme Terrible di Mauro Brescacin è in testa, seguita da White Hawk di Gianfranco Noè e da Abril Verde dello spagnolo Luis Perez Canal.

Domani si torna in mare nella prima mattinata, con lo start fissato dal Comitato di Regata alle ore 08.00, con un programma che prevede quattro regate.

Dichiarazione Gabriele Benussi, tattico di Alice:“Giornata molto positiva grazie a un ottimo lavoro del team nei giorni precedenti sul set-up della barca e a due belle partenze che ci hanno permesso di eseguire il piano prestabilito. Un ringraziamento particolare va all’armatore Federico Leproux che in questi giorni non è potuto essere con noi a causa di impegni personali ma ci segue e supporta continuamente.”

Dichiarazione Francesca Russo Cirillo, tattica di La Femme Terrible:“Siamo molto soddisfatti del risultato di oggi: abbiamo trovato condizioni di vento leggero a noi molto favorevoli, dove abbiamo un buon assetto della barca e un ottimo passo. Due buone partenze ci hanno permesso di essere subito davanti e chiudere con dei buoni piazzamenti. Speriamo di continuare così e di trovare condizioni favorevoli per regatare nei prossimi giorni.”:

Top 5 J/70 Europeans 2019

  1. Alice, Salvatore Eulisse (ITA), 5 punti
  2. Jcurve, Mauro Roversi (ITA), 7 punti
  3. Marnatura 1, Luis Bugallo (SPA), 8 punti
  4. La Femme Terrible, Mauro Brescacin (ITA), 8 punti
  5. Eat, Sleep, J, Repeat, Paul Ward (GBR), 9 punti

Articoli relativi

Commenti