Vela Veneta

Venezia, giurano gli allievi del Morosini

Si è svolta questa mattina alla Scuola navale militare di Venezia “Francesco Morosini” la cerimonia del giuramento solenne degli allievi del primo corso “Cerberus” (2018-2021), alla presenza delle autorità, tra cui il ministro della Difesa, il sindaco e il vicesindaco di Venezia.

Agli onori allo schieramento iniziali, sono seguite la consegna del vessillo al corso da parte del padrino contrammiraglio Piero Pellizzari (ex allievo ‘76-’79), la benedizione del vessillo, l’indirizzo di saluto del comandante della Scuola “Morosini” e la formula di giuramento da parte degli allievi.

La cerimonia ha previsto infine gli interventi del capo di Stato Maggiore della Marina militare, ammiraglio di Squadra Valter Giradelli, e del ministro della Difesa, la quale, dopo aver ringraziato il sindaco e i cittadini veneziani per la forte vicinanza da sempre dimostrata verso la Scuola navale “Morosini”, ha dato la notizia che l’istituto è stato incluso, assieme ad altre scuole militari italiane, nell’anagrafe delle Scuole statali.

Sono 68 gli allievi del corso Cerberus, di cui 16 ragazze. Assieme a loro alla cerimonia erano schierati anche i corsi Aithér e Typhoeus.

La manifestazione si è conclusa con gli onori allo schieramento finali.

Articoli relativi

Commenti